Rosaria
Sposa Saggia Giugno 2018 Modena

Sono davvero una nullità?

Rosaria, il 11 Agosto 2017 alle 23:37 Pubblicato in Vivere Insieme

Salve ragazze,questo sarà un post un po' lungo e mi scuso i n anticipo, ma mi rivolgo a voi per chiedervi un parere su una questione e vedere se potete tirarmi un po su di morale. Allora premetto che ho 22 anni, mi sto per laureare in chimica farmaceutica, indirizzo botanico, e mi sposerò l'anno prossimo a giugno. Il mio fidanzato è piu grande di me di 8 anni, ha un lavoro stabile, guadagna abbastanza bene e l'anno scorso ci siamo comprati una casa tutta per noi. Naturalmente io non lavorando non ho potuto contribuire, ma lui considera da sempre i suoi soldi i nostri soldi e si arrabbia molto quando faccio delle distinzioni.Premetto anche che sono orfana di mamma da quando avevo 7 anni e non avendo né zii né nonni in vita, sono dovuta crescere molto in fretta, saltando a piè pari la fase adolescenziale...da bimba a donna fatta e finita...ma non rimpiango nulla nonostante tutto. Quindi o sarà per questo, o sarà per altro, il mio sogno è sempre stato quello di fare la mamma da grande. Avere 3-4 figli, prendermi cura di loro, giocarci assieme , cucinare (mi piace da impazzire) e fare le faccende domestiche tutto.il giorno. Non ho mai sognato una carriera ed ora che mi sto per sposare desidero più che mai queste cose. Lo so che per molte questo non sarebbe mai sufficiente, che si sentirebbero incomplete e vuote senza un lavoro, ma io voglio questa vita con tutta me stessa. Occpuarmi di mio marito,dei nostri figli e della nostra casina...tutti i giorni, per tutta la vita..non c'è cosa piu bella per me. Il mio fm è d'accordo su tutto...anzi desidera dei figli quasi più di me, vuole provarci già in luna di miele ed io non vedo l'ora.Tuttp bello se non ci fosse un enorme ma...Leggo tantissime discussioni su fb dove molte madri lavoratrici denigrano le casalinghe additandole come scansafatiche, mantenute,senza alcuna voglia di lavorare,capaci solo di spendere i soldi dei marito e che nella vita non hanno combinato nient'altro a parte i figli. Quando leggo queste cose mi sento malissimo, vedo il mio futuro pieno di persone che mi giudicheranno male e che di conseguenza mi faranno sentire una nullità, una buona a nulla come donna perché senza un lavoro. Fm mi dice di non prestare attenzione alle critiche, che a lui va benissimo cosi e che è felice anzi...ha detto che al.massimo potrei optare per un part time al mattino quando i figli andranno all'asilo e, quindi, se la cicogna fosse clemente con noi ,fra circa 6/7 anni ,e a me andrebbe benissimo perche cosi avrei tempo di fare tutto. Tuttavia sento ancora nella testa i commenti di tutte quelle donne che mi fanno davvero star male e sentire in colpa se chiedo ad fm di comprarmi un vestito...Secondo voi sarei davvero una nullità a vivere cosi? Dovrei vergognarmi?Spero mi tiriate un po su di morale,grazie a tutte

Condividi su:

165 Risposte

  • Marilena
    Super Sposa Settembre 2017 Reggio Calabria
    Marilena ·
    Visualizza messaggio citato

    Scritto da Star8999:

    Visualizza messaggio citato

    Scritto da Rita:

    No, non devi vergognarti affatto se è quello che ti senti di fare e non dar retta alle streghe che ti remano contro, e te lo dico io che ho il lavoro e la mia carriera tra le priorità assolute accanto a fm e famiglia. Sei una persona libera e come tale hai diritto a fare tutto quello che vuoi.Però vorrei invitarti a riflettere: della famiglia e della casa puoi prenderti cura anche con un lavoro. Non buttare via gli anni di studio cosi, un giorno potrai pentirtene. Studiare comporta sacrifici immani, economici e personali, ho due lauree e so benissimo di cosa parliamo. Pulire casa tutto il giorno? Una volta che hai pulito un mobile, puoi farlo anche dopo 4/5 giorni. I figli crescono e non staranno più attaccati h24 a te. Bel corso di laurea hai scelto, mio fm è farmacista e ha una bellissima carriera e un ottimo stipendio. Potresti avere ambo le cose. Pensaci bene, sei ancora tanto giovane.... in bocca al lupo, ti auguro di sentirti sempre felice nella tua vita!
    Io penso che quello che sia sfuggito sia proprio il fatto che la ragazza a prescindere dai suoi studi,ha già espresso quale sia la sua ambizione....avere famiglia e occuparsene al 100%.quindi ciò che per molte di voi può essere inteso come"avere quella laurea e non sfruttarla è uno spreco",è proprio ciò che la fa sentire inadeguata e sbagliata.Magari la laurea l'ha presa pr se stessa....non per forza con l'intento di metterla in pratica.una donna a prescindere dai figli e dal marito,può avere tsnte attitudini o risorse...può essere amante di arte,cinema,musica..può suonare il piano o leggere centinaia di libru...pur non lavorando....e scegliendo di fare della cura della casa l'attività primaria.io la vedo così. Magari sbaglio.
    Bravissima.
  • Marilena
    Super Sposa Settembre 2017 Reggio Calabria
    Marilena ·
    Che male c'è a volere dei figli? E volerli accudire a pieno?Fregatene e fai quello che ti senti e devi. E poi se uno deve guadagnare, fare carriera per poi farsi crescere i figli da nonni o addirittura gente estranea. Tanto vale non farli
  • Olimpia
    Sposa TOP Giugno 2014 Isernia
    Olimpia ·
    Non ti devi per niente vergognare a mio parere... Anzi. È un tuo sogno un tuo desiderio ... Esattamente al pari delle donne che sognano o inseguono una carriera o un certo obiettivo lavorativo. Anche a me fanno molto arrabbiare le cose che si dicono sulle casalinghe. Ma chi l ha detto che una casalinga sia perennemente insoddisfatta? Chi l ha detto che sia una scansa fatiche. ? È un modo di vivere come un altro ... Se poi un domani vorrai invece cercarti un lavoro niente ti impedirà di farlo. Io che sono stata nei panni sia di casalinga e mamma a tempo pieno e sia in quelli di lavoratrice posso dire che mi sento più stanca adesso che sono a casa che quando lavoravo( anche se facevo un lavoro stancante!). E siccome il mio lavoro mi piaceva spero di poter riprendere quando il bimbo sarà un po più grande ma posso dire di trovare la mia soddisfazione anche adesso... Mentre vedo nostro figlio crescere mentre tengo la casa pulita e in ordine per il benessere di tutta la nostra piccola famiglia, senza nessun aiuto sapendo di farcela solo con le nostre forze. Guardo la nostra casa, la nostra famiglia e mi sento felice. Questo è lo scopo nella vita no? Alla fine trovare la felicità... Se per te è questo ben venga!
  • Martina
    Sposa Saggia Settembre 2018 Bologna
    Martina ·
    Ciao cara!che carina che sei!io credo che sia una cosa personale..io sono un'insegnante e amo il mio lavoro non ci vorrei rinunciare per nulla al mondo..ma capisco anche la scelta di una donna che voglia passare il tempo con i suoi figli e prendersene cura..ogni giorno vedo tante mamme che vengono criticate o perché lavorano troppo o perché fanno le casalinghe e quindi considerate delle scansafatiche da quelle che lavorano troppo..e viceversa le casalinghe con le lavoratrici! cara il mio consiglio è fai quello che ti senti e che ti dice il cuore, non puoi sbagliare!e non sei assolutamente una nullita..credo che crescere dei bambini, soprattutto quando sono i propri figli sia il lavoro + bello ma al contempo difficile di tutti💖
  • S
    Sposa Abituale Agosto 2017 Lecco
    Sposina Impaziente ·
    Mi è partita la tastiera. Dicevo, penso che la scelta sia molto personale. Io mi sono laureata in chimica e mi sentirei di aver vanificato anni di grossi sacrifici stando a casa. Se avessi pensato di voler fare solo la madre e la moglie, probabilmente non mi sarei laureata visto tutti gli sforzi economici e psicologici che l'università ha comportato. Ma questa sono io, ognuno deve aspirare alla felicità e pensare a ciò che è meglio per se.
  • S
    Sposa Abituale Agosto 2017 Lecco
    Sposina Impaziente ·
    Penso che la scelta sia molto peraon
  • Vanessa
    Esperta Settembre 2018 Roma
    Vanessa ·
    Tu devi vederla così: a voi va bene? Se a voi va bene fregatevene. Io continuerò a lavorare full time perchè solo con lo.stipendio del mio fm.nonnriusciremo mai a sopperire alle.spese di casa mutuo bollette spese e il bimbo che nascerà a novembre. Ognuno ha necessità ed ognuno e un caso a sè. Preferirei 10 mila volte.aver la possibilità di potrr stare a casa e passare piu tempo con i miei figli piuttosto che tornare a casa alle 19 fare le cose.di corsa ammazzarmi per sistemare anche casa..
  • Curuzza
    Sposa Precisa Maggio 2018 Caltanissetta
    Curuzza ·
    Ciao tesoro parto subito dicendoti k da ciò k hai scritto si nota k hai un gran cuore x la famiglia.... x qnd riguarda il parere delle xsn fregatene altamente xké la gente parla sempre ed ha da ridire su tutto se lavori e parla se non lavori e parlano... se tutto ciò k hai scritto sta bn a tuo fidanzato nonché futuro marito va bn così la tua famiglia sarà tuo marito e i figli k in futuro avrai.. ciò goditi la tua vita e quella del tuo fidanzato e lascia xdere le male lingue... in bocca al lupo x tutto tesoro e k tutti i tuoi sogni possano avverarsi il più presto possibile un abbraccio cara!
  • Antonietta
    Sposa VIP Agosto 2017 Salerno
    Antonietta ·
    Ma che dici sono scelte se state bene economicamente e sei felice così vedo quale sia il problema. Io sono il tuo opposto
  • Annalisa
    Sposa Precisa Maggio 2016 Catania
    Annalisa ·
    Ciao cara......che dolce che sei.....innanzitutto ti dico una cosa la gente parla sempre se lavori che lavoro se stai a casa xhe stai a casa quindi fregatene.. ....a me ne dicono un sacco ma sono felice cosi(lavora mio marito siamo all' estero e un altro stipendio farebbe solo bene ma la mia bimba è piccola solo ora e gli voglio stare più vicina possibile....poi fare la mamma moglie ecc e un lavoro a tutti gli effetti solo che nn siamo pagati 😁un bacione cara e tanti auguri x tutto
  • Silvia
    Sposa Abituale Aprile 2018 Milano
    Silvia ·
    Anche a me capita molto spesso di leggere on line queste critiche, tremende a dirla tutta. Tremende perché le donne dovrebbero ormai essere in grado di sostenersi le une con le altre, di non giudicarsi per le scelte che si fanno durante il proprio percorso, a maggior ragione se si considera questo periodo buio che il genere femminile sta vivendo.Il voler fare la casalinga è una scelta di vita, come lo è il volersi realizzare professionalmente. La donna (o l'uomo) che si occupa della propria casa, della propria famiglia, non ha NULLA in meno rispetto ad un'altra lavoratrice, perché fare la casalinga è un impiego a tutti gli effetti, purtroppo mancante di retribuzione. Questo non toglie il fatto che si fatica, e molto, che si hanno delle responsabilità non da poco, che si sostengono decisioni importanti ogni giorno e anche per ogni membro della famiglia. Ci sono gioie e ci sono dolori, come accade in qualsiasi lavoro.Tutta questa pappardella (chiedo scusa anzi ) è per dirti che no, ASSOLUTAMENTE NO, non devi sentirti una nullità, o una mantenuta, perché tu non sarai a casa vostra a girarti i pollici, sarai dedita a sudare per mantenere ordine, pulito, cucinare per il tuo lui, di modo che possa essere sempre un piacevole e rilassante ritorno a casa. quando poi avrete dei bimbi il pensare a loro, a renderli spensierati eppure educati, sarà tutt'altro che una passeggiata da nullafacente, sarà invece una grande responsabilità.Bisogna davvero, davvero volerlo.Io credo che sia una bellissima ambizione, molto importante e se il tuo fidanzato ti sostiene, devi assolutamente fregartene del pensiero altrui, di chi si crede superiore insensatamente. Solo pensaci proprio bene bene, semplicemente per non pentirsene un domani, per non arrivare magari tra anni a rinfacciarlo. Se però è il tuo sogno o uno di questi, allora realizzalo, e vadano a farsi un giro le persone colme di giudizio che non hanno altro da fare se non assistere alla vita delle altre persone.Forza ❤
  • Star8999
    Super Sposa Maggio 2016 Catania
    Star8999 ·
    Visualizza messaggio citato

    Scritto da Rita:

    No, non devi vergognarti affatto se è quello che ti senti di fare e non dar retta alle streghe che ti remano contro, e te lo dico io che ho il lavoro e la mia carriera tra le priorità assolute accanto a fm e famiglia. Sei una persona libera e come tale hai diritto a fare tutto quello che vuoi.Però vorrei invitarti a riflettere: della famiglia e della casa puoi prenderti cura anche con un lavoro. Non buttare via gli anni di studio cosi, un giorno potrai pentirtene. Studiare comporta sacrifici immani, economici e personali, ho due lauree e so benissimo di cosa parliamo. Pulire casa tutto il giorno? Una volta che hai pulito un mobile, puoi farlo anche dopo 4/5 giorni. I figli crescono e non staranno più attaccati h24 a te. Bel corso di laurea hai scelto, mio fm è farmacista e ha una bellissima carriera e un ottimo stipendio. Potresti avere ambo le cose. Pensaci bene, sei ancora tanto giovane.... in bocca al lupo, ti auguro di sentirti sempre felice nella tua vita!
    Io penso che quello che sia sfuggito sia proprio il fatto che la ragazza a prescindere dai suoi studi,ha già espresso quale sia la sua ambizione....avere famiglia e occuparsene al 100%.quindi ciò che per molte di voi può essere inteso come"avere quella laurea e non sfruttarla è uno spreco",è proprio ciò che la fa sentire inadeguata e sbagliata.Magari la laurea l'ha presa pr se stessa....non per forza con l'intento di metterla in pratica.una donna a prescindere dai figli e dal marito,può avere tsnte attitudini o risorse...può essere amante di arte,cinema,musica..può suonare il piano o leggere centinaia di libru...pur non lavorando....e scegliendo di fare della cura della casa l'attività primaria.io la vedo così. Magari sbaglio.
  • Adriana👰
    Sposa Master Luglio 2017 Monza e Brianza
    Adriana👰 ·
    Io credo che se ne hai la possibilità (anche economica) e soprattutto se entrambi siete d'accordo, non ci sono altre bocche o altre teste a cui dare ascolto. Personalmente vorrei tanto anch'io potermi permettere di lasciare il lavoro e fare solo la mamma (nn ho ancora figli eh, ci siamo sposati il 26 Luglio), ma so anche che nn so come potrei reagire perché nei periodi in cui nn ho lavorato, mo sentivo molto depressa... vedremo. Un bacione 😙
  • Silvia
    Sposa Saggia Giugno 2016 Cremona
    Silvia ·
    Ciao.. Permetto che i commenti delle altre ragazze che ti hanno risp non li ho letti per la foga di risp... Forse andro controcorrente non so... Io condivido con te tutto quello che hai detto perche la famiglia e al primo posto sia per me che per mio marito. Tutte quelle persone che denigrano le casalinghe e dicono nella vita hai fatto solo figli non prenderla come un insulto o altro ma vedila dal lato buono!!! HAI MESSO AL MONDO DEI FIGLI!!! loro hanno pensato alla carriera e non sanno cosa significa! Adesso giudicatemi pure male non mi importa: io la parità dei sessi non l ho voluta quindi se voglio stare a casa e dipendere da mio marito non lo trovo denigrante anzi!!!! Ti dico tutto questo perche io sto fuori casa 10 ore l gg prendo una miseria ed una cosa pesante!!! Nessuna donna devrobbe lavorare più di 4/6 ore al gg se desidera prendersi cura della fam.
  • Rita
    Super Sposa Maggio 2018 Napoli
    Rita ·
    No, non devi vergognarti affatto se è quello che ti senti di fare e non dar retta alle streghe che ti remano contro, e te lo dico io che ho il lavoro e la mia carriera tra le priorità assolute accanto a fm e famiglia. Sei una persona libera e come tale hai diritto a fare tutto quello che vuoi.Però vorrei invitarti a riflettere: della famiglia e della casa puoi prenderti cura anche con un lavoro. Non buttare via gli anni di studio cosi, un giorno potrai pentirtene. Studiare comporta sacrifici immani, economici e personali, ho due lauree e so benissimo di cosa parliamo. Pulire casa tutto il giorno? Una volta che hai pulito un mobile, puoi farlo anche dopo 4/5 giorni. I figli crescono e non staranno più attaccati h24 a te. Bel corso di laurea hai scelto, mio fm è farmacista e ha una bellissima carriera e un ottimo stipendio. Potresti avere ambo le cose. Pensaci bene, sei ancora tanto giovane.... in bocca al lupo, ti auguro di sentirti sempre felice nella tua vita!
  • Luisa
    Sposa Novella Giugno 2018 Napoli
    Luisa ·
    Ognuno deve fare quello che lo fa stare bene, fregandosene delle opinioni altrui.

Rispondi a questo Topic

×

Articoli che potrebbero interessarti