State pensando di organizzare il vostro viaggio di nozze oppure lo avete appena scelto? Volete sapere quali sono le tendenze del momento? Vediamo cosa emerge.

Non si rinuncia al viaggio di nozze

Secondo la ricerca dell’Osservatorio Nazionale Federconsumatori per il 2011, malgrado la difficile congiuntura economica e un aumento del costo fra il 4 e l’8% rispetto al 2010, le coppie di giovani sposi non sono disposte a rinunciare a questo momento così importante.  

La spesa media

Sempre secondo la ricerca, nel 2011 il costo medio del viaggio di nozze varia da un minimo di 3.650 euro a un massimo di 6.200 euro.

Modalità di viaggio

Secondo l’Osservatorio Guida Viaggi, la coppia che si rivolge all’agenzia di viaggi sceglie nel 95% dei casi il viaggio combinato o la crociera (rispettivamente 71% e 24%), mentre nel 4% dei casi opta per il villaggio e nell’1%  preferisce il soggiorno semplice.

Viaggi combinati

Un esempio tipico  è quello di un tour negli Stati Uniti a cui si abbina un’estensione mare, tipicamente nei Caraibi oppure in Polinesia.  Forse sorprende vedere che al secondo posto nelle preferenze degli sposi che si recano nelle agenzie di viaggio resta la crociera (+5% rispetto al 2011), una scelta che secondo gli esperti non dovrebbe subire gli impatti negativi derivanti dai recenti avvenimenti di cronaca, se non forse nel breve termine.

Tour e soggiorno, crociera, villaggio o viaggio organizzato in maniera autonoma, la luna di miele resta un punto fermo, un bellissimo momento per iniziare la magnifica avventura della vostra vita di sposi!