Consegnate le ultime bomboniere di matrimonio inizia una nuova vita insieme, alcuni ritengono non essere diversa da quella pre-nozze, altri pensano che il cambiamento sia molto evidente. La cosa certamente più importante è capire che qualcosa cambierà e che la scelta di unirsi in matrimonio in qualche modo influenzerà la vita di coppia. Non smetterete certo di dedicarvi frasi d’amore, ma probabilmente il contesto sarà diverso, a volte più difficile, ma decisamente più intenso e maturo. Come vivere felicemente questi piccoli cambiamenti, dunque? Di seguito vi diamo 5 consigli utili che potrete applicare nella vostra vita di coppia.

1. Condividete sempre le vostre scelte

La prima cosa che cambia è proprio la presa coscienza che da ora in avanti ogni decisione, anche se solo indirettamente, riguarderà l’intera famiglia.
Se precedentemente queste scelte consideravano solo il singolo individuo, ora che siete legalmente una famiglia coinvolgono l’intera coppia. Questo significa che dovrete cominciare a pensare per due, consapevoli del fatto che ogni vostra decisione inciderà anche sugli altri componenti del nucleo familiare. Spesso questo alleggerisce alcune situazioni che se condivise pesano meno e permettono di avere una forza d’animo in più per essere affrontate.

Il matrimonio è una scelta che riguarda non solo l’aspetto sentimentale, ma anche quello etico. È come se stiate dicendo al vostro partner “sono talmente sicuro della nostra coppia che m’impegno a restarti accanto anche nei momenti più bui”. Questa non è solo una frase per la promessa di matrimonio, è un giuramento consapevole nei confronti della coppia.

Ginevra Terenzi Photography
Ginevra Terenzi Photography

2. Instaurate una routine... da poter infrangere!

Per qualcuno questa può risultare una brutta parola, quasi come se la consuetudine spenga la passione il che potrebbe anche essere vero da un lato, ma quello che si guadagna è diecimila volte meglio.
Instaurare una routine di coppia è quanto di più bello ci possa essere: le abitudini danno sicurezza e fanno sentire a casa. Certo lo "sfarfallio" dei primi tempi potrebbe mancare, ma tornate a casa un giorno con un bouquet di fiori o improvvisate un weekend fuori porta, e vedrete che in realtà l’amore e la passione c’è eccome!
Non pensate erroneamente che il fatto di esservi “abituati” alla vita coniugale sia per forza un male, perché proprio il fatto di tornare a casa ogni sera e ritrovare il vostro nido d’amore invariato, vi darà la sicurezza per vivere serenamente la vostra vita, forti di un solido nucleo familiare che vi sostiene.

3. I problemi: un gioco di squadra

Vi sarà sicuramente capitato di trovarvi in disaccordo rispetto a qualche decisione riguardante l’organizzazione delle nozze, ad esempio decidere se fare delle bomboniere solidali matrimonio o meno, ma una volta sposati i problemi saranno molto più grandi. L’educazione dei figli, la scelta di trasferirsi o di cambiare lavoro… L’importante sarà ricordare che giocate entrambi nella stessa squadra e per quanto si possa essere in disaccordo, l’obiettivo ultimo è quello di far funzionare la vostra famiglia, piccina o grande che sia.
Non smettete mai quindi di confrontarvi e di cercare rifugio nell’altro, questo è certamente uno dei segreti per un matrimonio felice e duraturo.

4. Mettete in chiaro le aspettative

È il caso di dire che questa sia proprio una nota dolente, facciamo i conti con una società che tende sempre a ragionare per tappe senza rendersi conto che ogni individuo, e di conseguenza ogni coppia, segue un proprio ritmo interno.
Spesso si pensa che il percorso sia unidirezionale e che faccia tappa per tutti alle stesse fermate: fidanzamento, matrimonio, casa, figli, nipoti ecc.
La verità è che le priorità non sono le stesse per ogni coppia così come non lo sono i sogni, si può avere il desiderio comune di allargare la famiglia o piuttosto quello di viaggiare e restare per sempre in due. Sarà importante quindi rispondere e spiegare ad amici e parenti che quello che si aspettano loro da voi non necessariamente corrisponde al vostro desiderio.

Stefano Di Niso
Stefano Di Niso

5. I figli: vivete insieme il cambiamento

Non vogliamo contraddirci con quanto detto sopra ma certamente i figli all’interno di una coppia sono un grandissimo cambiamento, per la maggior parte delle persone questi sono conseguenti alle nozze ma oggi più che mai questa affermazione non è sempre vera.
I figli "stravolgono" la vita in positivo certo, ma portano con sé moltissime fatiche soprattutto i primi tempi quando sono piccini, la stanchezza è tanta e gli equilibri sono tutti da creare.
Sarà inevitabile che l’intimità di coppia possa risentirne, ma portate pazienza e non smettete mai di collaborare, passati i primi tempi e le prime fatiche da neo genitori sarà tutto una meravigliosa scoperta, garantito!

Sfilato l’abito da sposa e da sposo comincerà per voi una nuova vita, fatta di alti e bassi ma certamente sarà una delle avventure più belle che voi possiate intraprendere. Così come in ogni percorso condiviso avrete la possibilità di vivere emozioni e novità insieme, mano nella mano come il primo giorno della vostra storia d’amore.