Ruberti & Lentini Wedding Photography
Ruberti & Lentini Wedding Photography

Vi siete mai chiesti nel momento della scelta dell’abito da sposa in che fase di vita si trovava la vostra coppia? Avete mai associato le divergenze sui gusti per le bomboniere di matrimonio ad una di quelle vecchie liti fatte in passato dove nessuno dei due voleva cedere? Se le partecipazioni di matrimonio sono state spedite e oramai tutto è programmato, non vi resta che rilassarvi e godervi un articolo che parla di dinamiche di coppia suddivise per fase.

Prima fase: un accecante idillio. Io ho Te

Incredibile quanto sia perfetto il momento in cui scopri che l’amore esiste, è reale e voi siete stati dei privilegiati nel trovarlo. In questa fase tutto è roseo, la passione è alle stelle, i messaggi pieni di frasi d’amore sono all'ordine del giorno e l’idea di essere lontani la si percepisce come un vero tuffo al cuore. Al vostro fianco pare esserci davvero la vostra metà della mela, insieme vi sentite invincibili tanto da coltivare questa diade perfetta escludendo tutto il resto: dagli interessi alla famiglia; dalle passioni individuali agli amici.

Ruberti & Lentini Wedding Photography
Ruberti & Lentini Wedding Photography

Tutto quello che manca in questa fase è il tempo perché quello dedicato a voi stessi sembra essere sempre troppo poco. La durata di questa fase è davvero molto breve ed è vissuta ad un’intensità molto alta tanto da annebbiare qualsiasi cosa accada intorno a voi. Se è amore o solo un fuoco di paglia, sarà la seconda fase a dirlo.

Seconda fase: sinonimi e contrari. Io vs Te

Terminato l’idillio dove ci si riempie di complimenti e dediche, giunge come un uragano la fase dedicata alle lotte di potere. Il lato più irrazionale e travolgente lascia pian piano il posto a quello più meticoloso; iniziano a rivelarsi i primi difetti, i primi fastidi, quei lati del carattere che se prima si reprimevano oppure non davano alcun problema, oggi sembrano montagne rocciose ed insormontabili.

Chellinifoto
Chellinifoto

Poca tolleranza, poca pazienza e poca volontà di scendere a compromessi tanto da innescare quel fastidioso meccanismo della lotta di coppia fatto di puntigli, prepotenze e tanta nostalgia nel ricordare quei mesi idilliaci a cui ci si aggrappa con tanto rammarico quasi disillusi dall'idea di aver scoperto pian piano una persona diversa da quella che si credeva. La durata è variabile, si può parlare anche di svariati mesi e quanto più questa fase tende a trascinarsi, tanto più accresce le probabilità che il rapporto di coppia si sgretoli, ecco perché occorre trovare una soluzione.

Terza fase: in cerca di stabilità. Io + Te

Da questo tunnel fatto di realtà nuda e cruda, senza l’abbagliante filtro dell’idillio, la luce può aver due direzioni differenti ed opposte:

  • mollare perché magari i punti su cui ci si trova in disaccordo sono proprio le differenti visioni della vita e nessuno dei due è disposto a scendere a compromessi oppure mettere un punto e... costruire;
  • costruire un nuovo rapporto, una nuova intesa dove le fondamenta sono rappresentate dai valori imprescindibili per la coppia e la vita mentre tutt'intorno ruotano le tematiche o i lati caratteriali sui cui necessariamente occorre trovare un accordo.

Giada Joey Cazzola
Giada Joey Cazzola

Il dialogo inizia a ripartire sforzandosi di aprire la mente per accogliere la visione dell'altro, accogliere i suoi atteggiamenti, le sue reazioni. Le frasi dettate dall'egoismo e dalla tensione lasciano il posto alle frasi romantiche ma per dare inizio a tutto questo occorre tempo e maturità 

Quarta fase: promesse che sanno di impegno. Io + Te = Noi

Questa frase di solito ha un inizio ben preciso: parte con la “riconquista della persona amata”, dal desiderio non di riportare tutto alla fase iniziale ma di riappropriarsi della stima reciproca, di una comunicazione mancata, di un dialogo che si credeva ormai perso, organizzando magari qualche viaggio insieme, delle cene o semplicemente regalandovi dei bouquet di fiori.

Questa fase profuma di convivenza, di acquisto casa, di frasi per promessa di matrimonio insomma, di progetti e di voglia di crescere insieme perché nonostante tutto, nonostante le crisi, le avversità, le differenze caratteriali, ci si è scelti reciprocamente non con la voglia di cambiarsi ma con l’idea di percorre un viaggio insieme chiamato vita.

Quinta fase: tra nascita e rinascita. 1 + 1 = 3

Così la coppia affronta il suo percorso evolutivo. Un’evoluzione che molto spesso si completa con l’apertura alla vita: l’arrivo di un figlio, l’affido, l’adozione di un bambino, di un animale o semplicemente l’apertura al mondo nella sua accezione più completa. Cambiamenti radicali nella vita del singolo e del rapporto che hanno il sapore della rinascita, di una nuova consapevolezza: la coppia è pronta per aprirsi, sacrificare tempo, attenzioni, interessi personali per far spazio ad una nuova vita.

Ruberti & Lentini Wedding Photography
Ruberti & Lentini Wedding Photography

Un passo importante e speciale dove ogni nuovo ostacolo va affrontato in funzione di una complicità molto grande e di una solidità di coppia conquistata a fatica. Simbiosi ed intesa vanno di pari passo ma non come nello stadio iniziale bensì uniti agli ingredienti di maturità e fiducia.

Con il quarto stadio non si chiude il cerchio anzi, le fasi possono ripetersi, alternarsi, scambiarsi o addirittura non giungere mai al totale compimento. Tante coppie infatti accolgono un bambino prima di aver pronunciato le frasi per matrimonio così come tante altre coppie decidono di arrendersi e dividere consapevolmente le proprie strade. Alla fin fine, chiedete pure a chi pronuncerà le frasi per 50 anni di matrimonio qual è il segreto dell’amore eterno!