Cristi Sebastian

Concentratevi sulle cose davvero importanti, come il trucco da sposa trovato su Pinterest che vorreste sperimentare o l’acconciatura sposa che desiderate. Ci sono superstizioni che alcuni hanno tralasciato, senza che poi accadesse nulla di tragico o negativo, come ad esempio il lancio del bouquet da sposa, o il non vedere lo sposo prima del matrimonio... Le tradizioni sono romantiche e si possono rispettare, ma non è detto che portino fortuna o sfortuna. Vediamo insieme quali sono!

1. Indossare il velo

Questa abitudine ha avuto origine a Roma, quando una sposa ha indossato un velo, mentre percorreva la navata, per nascondersi da spiriti maligni che erano gelosi della sua felicità. Oggi possiamo affermare che, con o senza velo, siete al sicuro nel giorno delle vostre nozze.

Duesudue

2. Non vedersi prima del matrimonio

Questa superstizione risale all’epoca storica in cui si organizzavano matrimoni combinati; quando la gente credeva che se la coppia si fosse vista prima della cerimonia, avrebbe avuto la possibilità di cambiare idea circa le nozze. Oggi, tuttavia, molte coppie scelgono d’incontrarsi prima del matrimonio. Alcune coppie persino convivono già e si danno il buongiorno appena prima della cerimonia, senza che questo impedisca loro di vivere una serena vita assieme, negli anni.

3. Zuppe matrimoniali

Nell’antichità si preparava una zuppa di cavoli da mangiare la prima notte di nozze, per augurare fertilità ai coniugi. Non ascoltate le tradizioni! Mangiate quello che volete prima di andare a dormire, primi, secondi, dolci e persino i confetti delle vostre bomboniere matrimonio fai da te.

4. Portare la sposa in braccio oltre la soglia di casa

In epoca medievale, in Europa, si è diffusa questa usanza. Molti credevano che la sposa fosse estremamente vulnerabile agli influssi degli spiriti maligni, soprattutto attraverso le suole dei piedi. Per evitare di portare qualche spirito malvagio con lei nella nuova casa, lo sposo la portava in braccio. Oggi, solitamente, gli sposi entrano in casa camminando, senza particolari conseguenze!

Stefano Caporilli

5. Lancio del bouquet

Alla fine della cerimonia la sposa lancerà il mazzo di fiori ad un gruppo di donne nubili e la fortunata che lo prenderà, sarà la prossima destinata a sposarsi. Non è detto che si avveri, però se state programmando di farlo, sappiate che il lancio di bouquet di fiori è un momento molto divertente.

6. Rompere bicchieri

In alcune zone d’Italia è ancora viva la tradizione di far rompere agli sposi i bicchieri. Si dice che il numero di pezzi di vetro che scaturiscono dalla rottura simboleggia quanti anni saranno gioiosi per gli sposi. Attenzione. Se decidete di crederci, il ristoratore potrebbe non gradire.

7. Sposa a piedi

Un’altra antica prassi prevede che la sposa, per rispettare la tradizione del matrimonio, si rechi in chiesa camminando, mentre altre donne rompono vecchie stoviglie. Non siete obbligate a non salire sull’auto degli sposi, per il tragitto fino alla chiesa, ma se preferite rispettare la tradizione, scegliete scarpe eleganti molto comode.

Kaleidos Multimedia Agency

8. Vecchio, nuovo, in prestito, regalato e blu

Una degli usi che tutte conoscete è il dover indossare qualcosa di vecchio, di nuovo, qualcosa in prestito, di regalato e di blu, il giorno delle nozze. Cosa significa? L’oggetto vecchio rappresenta il passato della sposa. L’accessorio nuovo simboleggia il futuro felice della coppia. La cosa ricevuta in prestito deve essere chiesta ad una persona che amate, per rappresentare il forte sentimento che vi lega a questa persona. Ciò che vi è stato regalato è qualcosa che sta a ricordare l’affetto delle persone che ci circondano. Il colore blu, invece, augura purezza e fedeltà in amore, alla coppia.

9. Sposa bagnata, sposa fortunata

Non si tratta solo di un modo gentile per consolare gli sposi, in una giornata uggiosa. La pioggia simboleggia la fortuna e l’abbondanza che cade generosa sugli sposi. Dovesse accadere, quindi, spose: proteggete la testa, soprattutto se avete optato per un’acconciatura da sposa per capelli ricci ed evitare l'indesiderato effetto umidità. E sorridete!

Il matrimonio non è un fatto di fortuna. Si tratta di anni di conoscenza e di amore, che vi fanno decidere di gridare al mondo che vi amate, indossando uno splendido abito da sposa con indosso delle meravigliose e scintillanti scarpe eleganti. Nessuna superstizione ve lo impedirà.