Luigi Pizzolo Photographer
Luigi Pizzolo Photographer

L’emergenza sanitaria causata dalla pandemia di COVID-19 ha messo alla prova tutte le coppie di futuri sposi e, con loro, anche il settore dei matrimoni. Fortunatamente, con l’inizio della Fase Tre – oltre alla possibilità di celebrare cerimonie civili e religiose - è stato possibile riavviare anche i ricevimenti che da allora si sono svolti seguendo tutte le misure necessarie per evitare i contagi. Ad essi si sono potute aggiungere attività di intrattenimento legate alle nozze, sempre nel rispetto delle linee guida approvate dalla Conferenza delle Regioni e delle Pronvince Autonome: questo nuovo inizio ha significato molto sia per gli sposi che per coloro che finalmente sono tornati ad offrire i propri servizi, seppur rispettando le regole della “nuova normalità”.

E poi ci sono le novità, quelle belle: se vi sposerete in Puglia o Sardegna, sappiate che entrambe le regioni mettono a disposizione un bonus matrimonio che voi sposi potrete scontare dai servizi che richiederete ai vostri fornitori. Come funziona? Ve lo spieghiamo meglio nel dettaglio!

Sposarsi in Puglia

Cromatica
Cromatica

Il bando della Regione presieduta da Michele Emiliano, mette a disposizione un voucher dal valore di 1500 € erogato alle imprese del wedding che possono farne richiesta, su petizione degli sposi stessi, per le feste di nozze organizzate dal 1 luglio fino al 31 dicembre 2020, avendo dunque valore retroattivo. Il contributo si traduce in uno sconto sui servizi a beneficio degli sposi stessi.

Chi può richiederlo?

Su richiesta degli sposi, possono fare domanda del voucher le seguenti categorie di fornitori:

  • Sale ricevimenti
  • Strutture alberghiere
  • Ristorazione
  • Aziende di trasporto passeggeri
  • Aziende produzione - vendita abiti da sposa/o e cerimonia
  • Aziende di produzione – vendita di bomboniere
  • Acconciatori e make-up artist
  • Artisti e aziende di servizi musicali e intrattenimento dal vivo
  • Wedding planner

Luigi Porzia
Luigi Porzia

Come e quando fare richiesta?

Come già ribadito, questo voucher è applicabile alle feste di nozze organizzate tra il 1 luglio e il 31 dicembre 2020, e le aziende potranno farne richiesta, su domanda degli sposi, fino al 10 dicembre 2020 agli indirizzi email forniti dall’Agenzia Regionale del Turismo 1. Infine, potranno essere presentate nei limiti di 1 voucher per ciascun evento.

Ci sono dei requisiti particolari?

È importante precisare che le feste nuziali in questione dovranno avere un minimo di 40 invitati e svolgersi nel totale rispetto delle norme vigenti circa autorizzazioni, normative igienico-sanitarie e distanziamento sociale.

Sposarsi in Sardegna

Selene Farci photography
Selene Farci photography

Un po’ diversi invece i requisiti in Sardegna, dove saranno direttamente i futuri sposi a far richiesta per un valore fino 4000 €. Di seguito le specifiche...

Chi può richiederlo?

Possono fare domanda le coppie che abbiano residenza in Sardegna (almeno uno dei due coniugi) la cui data di celebrazione delle nozze sia compresa in un periodo tra la data di pubblicazione del provvedimento e il 31 dicembre 2020. È necessario che il rito si svolga all’interno della regione.

Quali servizi possiamo finanziare?

Le categorie di fornitori che vi permetteranno di spendere il bonus (da scegliere in regione) sono:

  • Catering
  • Fiori
  • Abbigliamento nuziale
  • Wedding planner
  • Affitto sala
  • Diritti di agenzia viaggi
  • Affitto auto per matrimonio

Francesca Zinchiri
Francesca Zinchiri

Come fare domanda?

La domanda di contributo dev’essere presentata da uno dei due coniugi, preferibilmente per via telematica, e dovrà contenere:

  • Nome, cognome e residenza di entrambi gli sposi
  • Autocertificazione della data delle nozze
  • Ammontare del finanziamento richiesto
  • ISEE
  • IBAN a cui accreditare la somma

Nota importante: le coppie accedono al contributo, fino a concorrenza dei fondi, sulla base dell’ISEE e rispettando un ordine di priorità. Per approfondire l’argomento, consultate la delibera nr. 42/8 del 21 agosto 2020 2 rilasciata dalla regione Sardegna in merito a tali disposizioni.

Il vostro matrimonio è un evento importante e con questo bonus avrete la possibilità di realizzare il vostro sogno d’amore con qualche agevolazione in più! Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale della Regione Sardegna e il sito web dell’agenzia del turismo PUGLIAPROMOZIONE.