Travel Design

Piazza del Popolo 18 00187 Roma (Roma) Visualizza mappa

Informazioni su Travel Design

Nel panorama delle agenzie di viaggio, Travel Design si distingue come uno dei pochi tour operator a essere al servizio diretto delle coppie senza intermediari. Specializzati nel realizzare esclusivamente viaggi su misura per le destinazioni più esclusive, Travel Design opera nel settore da oltre 20 anni distinguendosi sin dagli esordi per l'alta attenzione alle esigenze delle coppie, non solo nel realizzare i viaggi desiderati, ma soprattutto "risolvendo" le problematiche che spesso accompagnano la scelta di un itinerario rispetto ad un altro.

Servizi offerti

Lo staff di Travel Design è a vostra disposizione nell'aiutarvi con idee e soluzioni personalizzate a realizzare il vostro viaggio. Fra le destinazioni troverete Australia, Fiji, Nuova Zelanda, Polinesia Francese, Isole Cook, Stati Uniti, Canada, Hawaii, Caraibi, Cile, Isola di Pasqua, Argentina, Messico, Brasile, Perù, Sudafrica, Cascate Vittoria, Botswana, Namibia, Mozambico, Mauritius, Seychelles, Dubai, Maldive.

Travel Design è inoltre conosciuto come uno tra i migliori specialisti nell'organizzazione di Viaggi "Giro Del Mondo", una luna di miele sempre più gettonata. Ogni aspetto del viaggio sarà organizzato nel dettaglio, in collaborazione con le migliori strutture ricettive, e pensato in base ai vostri gusti e desideri, perché possiate vivere un'esperienza indimenticabile.

  • Prezzo

    A partire da 3.000€

  • Destinazioni

    Oceania, USA, America Latina, Caraibi, Africa, Emirati Arabi, Dubai, Abu Dhabi, Oman, Maldive,…Continua

  • Tipo di viaggio

    Itineranti (vari Paesi), relax, cultura, di lusso

Ulteriori dettagli

Ulteriori informazioni su Travel Design

  • Proponi dei pack per gli sposi? Sì, voli, hotels, escursioni, assicurazioni
  • Organizzi viaggi di nozze personalizzati?
  • Con quanto anticipo mi devo mettere in contatto con te? Consigliamo almeno 3 mesi di anticipo
  • Che tipo di servizi offri? Organizzazione della luna di miele, organizzazione di matrimoni all'estero
  • Hai dei tuoi propri programmi?
  • Lavori con Tour Operator? No
  • Orario commerciale: Riceviamo solo su appuntamento dal lunedì al sabato pomeriggio incluso
  • Come si effettua il pagamento? Il pagamento avviene in 2 fasi : 1) Acconto del 30% alla conferma. 2) Saldo 30 giorni prima della partenza
Stati uniti
Stati uniti
Travel Design
Travel Design
Seychelles
Seychelles
Isole Fiji
Isole Fiji
Polinesia
Polinesia
Caraibi
Caraibi
Brasile
Brasile
Polinesia
Polinesia
Polinesia
Polinesia
Nuova zelanda
Nuova zelanda
Nuova zelanda
Nuova zelanda
Isole fiji
Isole fiji
Isole fiji
Isole fiji
Giappone
Giappone
Giappone
Giappone
Hawaii
Hawaii
Hawaii
Hawaii
Hawaii
Hawaii
Hawaii
Hawaii
Stati uniti
Stati uniti
Statii uniti
Statii uniti
Statii uniti
Statii uniti
Stati uniti
Stati uniti
Statii uniti
Statii uniti
Stati uniti
Stati uniti
Caraibi
Caraibi
Caraibi
Caraibi
Caraibi
Caraibi
Canada
Canada
Canada
Canada
Chile
Chile
Chile
Chile
Isola di pasqua
Isola di pasqua
Isola di pasqua
Isola di pasqua
Sudafrica
Sudafrica
Sudafrica
Sudafrica
Sudafrica
Sudafrica
Sudafrica
Sudafrica
Sudafrica
Sudafrica
Sudafrica
Sudafrica
Sudafrica
Sudafrica
Mozambico
Mozambico
Mozambico
Mozambico
Mauritius
Mauritius
Mauritius
Mauritius
Dubai
Dubai
Dubai
Dubai
Abu dhabi
Abu dhabi
Abu dhabi
Abu dhabi
Sultanato oman
Sultanato oman
Sultanato oman
Sultanato oman
Maldive
Maldive
Maldive
Maldive
Australia
Australia
Australia
Australia
Australia
Australia
Australia
Australia
Australia
Australia
Australia
Australia
Australia
Australia
Australia
Australia
Australia
Australia
Australia
Australia
Singapore
Singapore
Singapore
Singapore
Singapore
Singapore
Stati uniti
Stati uniti
Bermuda
Bermuda
Bermuda
Bermuda
Polinesia
Polinesia
Polinesia
Polinesia
Polinesia
Polinesia
Polinesia
Polinesia
Polinesia
Polinesia
Polinesia
Polinesia
Grecia
Grecia
Grecia
Grecia
Grecia
Grecia
Stati uniti
Stati uniti
Stati uniti
Stati uniti
Travel Design
Travel Design
Seychelles
Seychelles

Questo fornitore è stato di tuo gradimento?

Preventivo Gratis
  • Galleria di Foto 79
  • Galleria di Video 3

Recensioni su Travel Design

4.9 / 5

97% sposi lo raccomandano

  • Laura

    Laura Cortelezzi, Data nozze: 14/10/2017

    • Qualità del servizio:
      Eccellente
    • Risposta:
      Eccellente
    • Rapporto qualità/prezzo:
      Eccellente
    • Flessibilità:
      Eccellente
    • Professionalità:
      Eccellente

    Viaggio: 24 Dicembre/12 Gennaio - Argentina + Aruba (tour Argentina: Buenos Aires, El Calafate, Ushuaia, Cascate Iguazu) Abbiamo trovato Travel Design quasi per caso con una ricerca in internet, in quanto cercavamo dei viaggi con Argentina+Caraibi da poter creare ad ... Visualizza tutto hoc. (premesso...lavoro nel turismo ma avevo deciso di affidarmi ad altri per l'organizzazione del nostro viaggio in quanto avendo già il matrimonio da organizzare) Dopo aver inviato una richiesta standard via mail abbiamo ricevuto riscontro da Max con già un itinerario sull'Argentina ben dettagliato anche di escursioni e relativa proposta sul mare dei Caraibi. Prima di decidere se affidarci a lui o meno abbiamo fatto una ricerca di esperienze analoghe avute con lui, tutte le recensioni erano positive e se pur con un po' di incoscienza ci siamo affidati a lui. Posso dire ora con certezza assoluta che i prodotti e l'organizzazione ricevuta da Max sul nostro viaggio hanno confermato a pieno le opinioni positive. A partire dall'itinerario voli (non semplice - visto che ne abbiamo presi 11 in 3 settimane) le strutture alberghiere (particolari e alte di categoria) le escursioni (sia individuali che di gruppo molto ben organizzate con la possibilità di vedere tutto quello che volevamo) ci hanno dato l'opportunità di vivere a pieno il viaggio di nozze dei nostri sogni concludendolo con 5 giorni in un mare fantastico coccolati in uno dei resort più esclusivi. Quindi da 'collega' posso solo dire...Grazie Max!

  • Vincenza

    Vincenza Dì Sciacca, Data nozze: 19/09/2017

    • Qualità del servizio:
      Eccellente
    • Risposta:
      Eccellente
    • Rapporto qualità/prezzo:
      Buono
    • Flessibilità:
      Eccellente
    • Professionalità:
      Eccellente

    Ciao a tutti, siamo Enza & Carmine, alle spalle una vita da naviganti nel vero senso della parola ed un giro del mondo lungo un mese per raccontare le nostre avventure e disavventure da viaggiatori a spasso per l’ Africa, l’Australia, la Nuova Zelanda, il Cile, il Perù, il ... Visualizza tutto Messico e gli Stati Uniti. “Stavo pensando…” solitamente quando pronuncio queste parole Carmine mi guarda terrorizzato, consapevole che il pensiero che formulerò riguarderà quasi sicuramente aerei, coincidenze e… folli viaggi, anche lui ama viaggiare ma, a volte, lo preoccupano un po’ le mie “pensate”. È così che è nato uno dei viaggi più pazzeschi che si possano immaginare. Non è stato difficile e presto la passione per il viaggio è stata contagiosa, al punto che tra una mail e l’altra richiedendo quotazioni ed informazioni sul web ci imbattiamo in un personaggio che fin da subito ci ispira fiducia Massimiliano di Travel Design, che probabilmente attratto dalla grandiosità di questa follia ci asseconda e ci assiste in maniera puntigliosa ed ineccepibile, abbracciando con sincero entusiasmo questa articolata sfida, ci assiste, ci asseconda e fa il possibile affinché tutti i desideri divengano realtà. La cosa pazzesca di questa esperienza è stata che Massimiliano pur non avendoci mai incontrato riesce a comprendere i nostri bisogni e lavora alacremente rendendo questa esperienza perfetta. Non siamo uno stereotipo del viaggiatore che “blogga” in una community, siamo uniti dalla passione per condividere i nostri viaggi, aneddoti ma anche considerazioni su hotel, ristoranti e curiosità, magari per ispirare altri viaggiatori. Dunque, siamo partiti da Malpensa diretti in Sud Africa passando dalla futuristica e ben organizzata Doha, arrivati Cape Town subito al noleggio auto… questa frenesia di scoperta e conoscenza ci stava divorando… la cosa sbalorditiva è stata che abbiamo sempre pensato di non essere da “Africa” forse perché siamo stati nei paesi del Magreb, ma non è quello che si intende per Africa… abbiamo scelto di visitare il Sud Africa per il Capo di buona speranza, i pinguini e le distese di vigneti ma non pensavamo di trovare così tanto… se dovessimo descrivere la nostra esperienza in sole quattro parole forse sceglieremmo i quattro elementi acqua, aria, terra e fuoco… È l’immensa distesa dell’Oceano a caratterizzare la zona di Città del Capo ed il Western Cape: una perla nascosta, è Table Mountain, una delle sette meraviglie naturalistiche del mondo. La giornata presenta una visibilità a tratti perfetta, cosa rarissima in una città dove puoi sperimentare le quattro stagioni in una sola giornata... lassù camminiamo in lungo ed in largo, scattiamo una miriade di foto e soddisfatti andiamo a visitare il coloratissimo quartiere malese di Bo Kaap, e poi ancora lo stadium per poi chiudere al turistico ma sicuro waterfront: la solita globalizzazione, per farti spendere ti costruiscono i negozi in posti meravigliosi. Serata nella zona residenziale di Sea Point dove abbiamo un fichissimo appartamento in hotel al The Hide che consigliamo sia per la posizione ma soprattutto per la cucina… si mangia divinamente spendendo poco. Un sole splendente ed un vento fortissimo ci hanno invece dato il benvenuto al Capo di Buona Speranza che non è il punto più meridionale del continente africano, a differenza di ciò che si crede (in realtà il posto più a sud si chiama Capo Agulhas a 230 km) ma è sicuramente il posto più incredibile e con un fascino particolare, il mare è di un blu intenso e le onde si infrangono sugli scogli spazzati dal vento, incantando lo spettatore. Poi poco lontano, La simpatia dei pinguini a Simon’s Town, e le vedute mozzafiato dei vigneti delle Winelands, sono solo alcuni dei meravigliosi ricordi che ci siamo portati a casa. Franschoek è la cittadina più carina seguita da Stellenbosh e Paarl, che non ci è parsa niente di che se non molto tranquilla e accogliente dove abbiamo pranzato degustando i pregiatissimi vini sudafricani È difficile trasformare in parole le emozioni che il sud Africa ti regala: il sole che incendia il paesaggio al tramonto, un babbuino che ti osserva curioso talmente vicino da poterlo toccare (non fatelo sono molto aggressivi!), ogni immagine che torna alla mente è ricoperta di terra, rossa come il fuoco, Il colore predominante delle enormi distese, quarto elemento è il Sudafrica… le sue tonalità; un Paese di persone concrete, solide come la terra su cui camminiamo, un Paese dai mille volti Siamo poi volati nell’emisfero australe a Sydney che è ordinatissima, una metropoli vivibile, civile, pulita e sicura... Arrivati al Whyndham suite di Sydney buona posizione e i servizi della struttura compresa la lavanderia self service… ideale per chi come noi viaggia a tappe. L’Australia sembra essere il regno di ogni viaggiatore. Moltissimi i “backpackers” provenienti da ogni parte del mondo ognuno con una storia diversa. Sydney non è certamente una città economica ma offre davvero tanto è quindi semplice organizzarsi. Dopo aver visitato l’Opera House, il simbolo di questa città e forse dell’intero continente australiano, consigliamo a tutti quelli che non hanno tempo di recarsi all’interno o nei parchi nazionali, di fare un giro allo zoo che è molto ben tenuto. Altro posto da vedere nelle vicinanze del Sydney Harbour bridge è The Rocks, un quartiere molto carino e ricco di localini e negozietti. Dopo Sydney, alla volta della Nuova Zelanda, agli antipodi dell’Italia. Arrivati ad Auckland al Stamford Plaza restiamo quasi imbarazzati da tanta eleganza al punto di credere di essere arrivati nel posto sbagliato, molto centrale e moderno a circa 200mt le vie del centro sono un susseguirsi di negozietti e centri commerciali. La gente è diversa rispetto all’Australia, i “kiwi” in genere hanno un carattere piuttosto chiuso. Auckland è un insieme di culture, moltissimi gli asiatici, gli indiani, gli europei presenti nella città. Da visitare la Sky Tower al crepuscolo; un mix di luci e colori davvero emozionante. Per il resto la città non ha molto da offrire. Continuando il nostro itinerario arriviamo all’Hotel Plaza el Bosque in una zona residenziale di Santiago del Cile, da elogiare la cura e la pulizia del mini appartamento. Santiago, città gigantesca, di cui il cuore pulsante è Plaza de Armas sulla quale affacciano l’antica cattedrale dedicata a San Giacomo (Santiago), il museo storico nazionale, il palazzo del municipio, il palazzo arcivescovile. A pochi minuti nel Barrio Civico La Moneda residenza ufficiale del presidente della Repubblica del Cile, che s’impone alla vista dei suoi visitatori con un maestoso ingresso da Plaza de la Constitucion. Divenuto famoso agli occhi del mondo per il golpe dell’11 settembre 1973, Poco distante la collina di Santa Lucia per una pausa nel verde del parco al centro di questa sconfinata megalopoli. Il Cile, patria di un Nobel, Pablo Neruda e dopo la visita alla casa dedicata a Matilde la moglie “La Chiascona”, in un quartiere molto vivo e affollato, ti assale un brivido emozionale percorrendo le stanze di un luogo così intimo e privato con uno stile d’epoca molto particolare. Lasciata Santiago alle spalle si vola in Perù a Lima, capitale peruviana che detto sinceramente ad impatto non lascia a bocca a aperta anzi... per l'eccessivo smog e polvere sarebbe preferibile tenerla ben chiusa. La nostra sistemazione all’hotel Casa Andina nel quartiere Miraflores non è affatto male, struttura moderna, pulita e ben attrezzata. Lima o la Ciudad de los Reyes, come soprannominata offre attrattive di ogni genere: dai vivaci locali notturni (nel quartiere di Miraflores), alle discoteche affollatissime e i ristoranti tipici (consigliamo il ceviche, bella alternativa al Sushi decisamente delizioso) ma di fatto esiste ahimè anche troppa povertà, ed è la gente che incontri è lì a ricordartelo, o meglio sono le loro facce, le migliaia di cani randagi e quel senso di disordine urbano che ti assale, eccetto per piazza Mayor e il suo suggestivo cambio della guardia ogni giorno alle 12.00. È giunto il momento di tornare realmente indietro nel tempo, avvicinandoci così all’antica capitale dell’impero inca: l’ombelico del mondo è a Cusco! Ci troviamo quindi nel cuore del Paese, ad un altitudine media di 3400m sul livello del mare. Giungiamo al lussuosissimo Hotel Monasterio (prenotato da Massimiliano in un secondo momento rispetto alle altre strutture) e per questa scelta si è guadagnato tutta la nostra approvazione, meraviglioso poter pernottare in un vecchio monastero finemente ristrutturato dotato di ogni comfort con un servizio buffet da applauso sia per la location che per varietà e la bellezza dell’allestimento. Consigliatissimo Al mattino prestissimo si parte per Poroy da dove il mitico trenino azzurro vi porterà ad Aguascaliente (Machu Picchu Pueblo), centro termale posto ai piedi del vecchio picco che ospita la città perduta di Machu Picchu. E via tutti mezzi addormentati per raggiungere i 2400m del Machu Picchu. Nuvole basse e silenzio rendono l’atmosfera indescrivibile a parole, a pesandoci ho ancora i brividi, l’adrenalina e lo stupore a mille. Dopo la visita delle rovine tra cui il tempio delle Tre finestre, il tempio della Luna ecc prendetevi un po’ di tempo per ammirare questo luogo incantato talmente bello e surreale da non poterlo realmente descrivere. Lasciate alle spalle le meraviglie del Perù eccoci nel Messico dei Maya, arrivati a Cancun siamo stati felicissimi di appendere che la permanenza al Hotel Kristal Urban era limitata ad una sola notte……vorremmo sorvolare sul perché per non rovinare il racconto di questo viaggio fantastico, lasciata Cancun dunque arriviamo nella città di Merida che ci accoglie in maniera decisamente regale all’Hotel Hyatt Regency, (ringraziamo ancora tantissimo Massimiliano per la cura con la quale ci ha trovato gli alloggi sempre in quartieri meravigliosi, comodi e sicuri) da qui la partenza per un tour organizzato nei minimi dettagli alla scoperta di Coba, Ek Balam, Merida, Uxmal, Sotuta del Peòn, Izamal, Chichén Itza, Tulum con una guida d’eccezione Raoul, vero conoscitore della sua terra e della sua storia dotato di grande ironia. Consigliamo a chiunque voglia girare lo Yucatan, viste le distanze e la fitta vegetazione che talvolta inghiotte interi villaggi di affidarsi a delle guide locali che conoscono bene il territorio. Finito questo giro straordinario durato quattro giorni nei luoghi che furono della civiltà Maya ci dirigiamo verso Playa del Camen per un paio di giorni di relax, ed eccoci al Gran Bahia Principe dove ad accoglierci c’è un litorale sul mar dei caraibi da favola. Lasciato il Messico si vola in Florida, a Miami più precisamente a South Beach Hotel Breakwater, situato proprio su Ocean’s Drive potete immaginare la movida notturna della zona, hotel, ristoranti, discoteche a cielo aperto, happy hour fin dal mattino e gente invasata che pompa muscoli e addominali in spiaggia. Per fortuna la posizione dell'hotel era sì centrale ma la nostra camera dava sul retro ed era silenziosa. Innanzitutto, diciamo che Miami beach è una municipalità separata dalla città di Miami (io non lo sapevo); sorge su di un'isola al largo della città, alla quale è collegata da diversi ponti ed arterie stradali, qui la vita ruota attorno agli alberghi di Ocean's Drive, alle isole private dei milionari ed alle vie pedonali dello shopping come Lincoln’s Road Mall. Interessante, ma forse un po’ sopravvalutato, è l'art Deco District, una zona della città spesso vista nei film, in cui girare tra palazzi e case costruite a partire dagli anni '20,  ristrutturati e tirati a lucido con colori pastello e tinte vivaci. Queste costruzioni si trovano tra Ocean's Drive e Collins Avenue. Se prima di arrivare qui alla domanda: se dico Miami cosa ti viene in mente? Avremmo risposto sicuramente: le spiaggie… nella realtà dei fatti poi quello che ci ha colpito sono state ben altre cose: un’enorme offerta di intrattenimento di tutti i tipi, nessuno a buon mercato, ed allo stesso tempo con grandi contraddizioni sociali sotto gli occhi di tutti, gigantismo e miseria mustang e senzatetto orde di italiani usciti dai cinepanettoni dei fratelli Vanzina e consumismo smisurato… non possiamo dire di uscirne entusiasti, perché non è il nostro genere di vacanza, ma sicuramente è stata un’esperienza interessante proprio perché al di fuori delle nostre solite mete… Ora finalmente è ora di tornare ma solo per il tempo necessario a formulare la nostra prossima nuova avventura! Ciao a Tutti da Enza e Carmine e un grazie esagerato a Massimiliano Loyola di Travel Design che ci ha aiutato a trasformare un sogno in realtà! Grazie Max alla prossima.

  • Jessica

    Jessica Giambartolomei, Data nozze: 09/09/2017

    • Qualità del servizio:
      Eccellente
    • Risposta:
      Eccellente
    • Rapporto qualità/prezzo:
      Eccellente
    • Flessibilità:
      Eccellente
    • Professionalità:
      Eccellente

    Abbiamo organizzato il nostro viaggio di nozze con la Travel design.. Dopo tanti incontri con vari professionisti del settore abbiamo trovato Max! Che dire? Professionale, disponibile, attento oltre che simpaticissimo. Abbiamo affidato a lui il viaggio più importante della nostra ... Visualizza tutto vita, organizzato alla perfezione, cosa non semplice per noi che siamo dei viaggiatori molto esigenti. Lo ringrazierò ogni giorno e lo risceglierei altre mille volte!

  • ALESSIO

    Alessio, Data nozze: 02/10/2016

    • Qualità del servizio:
      Eccellente
    • Risposta:
      Eccellente
    • Rapporto qualità/prezzo:
      Buono
    • Flessibilità:
      Eccellente
    • Professionalità:
      Eccellente

    È la prima volta che mi rivolgo ad un professionista per l'organizzazione di un viaggio. La cosa che mi ha colpito di più è stata la sua capacità di cogliere ciò che io e mia moglie ci aspettavamo dal nostro viaggio di nozze! La qualità è stata veramente eccellente.

  • Alessio

    Alessio & Giorgia, Data nozze: 10/07/2016

    • Qualità del servizio:
      Eccellente
    • Risposta:
      Eccellente
    • Rapporto qualità/prezzo:
      Eccellente
    • Flessibilità:
      Eccellente
    • Professionalità:
      Eccellente

    Un sogno che si è realizzato, un viaggio fantastico alla scoperta della lontana Australia e della bellissime Fiji, con tappa a Singapore e Dubai. L'itinerario che è stato costruito apposta per noi da Travel Design ci ha permesso di scoprire vari volti di questa sconfinata ... Visualizza tutto nazione: il Western Australia, risalendo lungo la Indian Ocean Drive da Perth alla riserva della Shark Bay, passando per i bellissimi deserto dei Pinnacoli, Geraldton, il parco di Kalbarri con le sue scogliere sull'oceano, la spiaggia dei delfini di Monkey Mia; il Red Centre, da Alice Springs al maestoso Uluru, visitando le gole dei monti McDonnell, il Kings canyon e la desertica strada della Mereenie Loop; l'ineguagliabile e unica Sydney. Trascorrere alcuni giorni di relax nel resort che ci è stato consigliato alle Fiji, su una delle tante stupende isole Yasawa, è stata un'esperienza indimenticabile: altissimo livello del servizi offerto, ottima cucina, camere immerse tra le palme e con tutti i comfort, mare cristallino e barriera corallina a pochi metri dalla spiaggia e, non meno importante, la grande allegria e ospitalità dei fijiani! Emozioni che non dimenticheremo mai... Nel lungo viaggio di rientro, le tappe a Singapore e Dubai ci hanno permesso di conoscere altri modi di vivere e popoli con usi e costumi molto diversi da noi ma con un fascino unico; inoltre, per gli amanti dell'architettura moderna, visitare l'Infinity Pool, la piscina al 57° piano del Marina Bay Sands di Singapore, o camminare ai piedi del Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo a Dubai, sono esperienze che almeno una volta nella vita vanno fatte! Siamo rimasti molto soddisfatti sia per l'altissimo livello degli hotel che ci hanno ospitato (servizi, ubicazione, tipologia delle camere, livello delle colazioni e della cucina) sia per l'assistenza fornita in loco dai vari operatori che ci hanno seguito dall'arrivo alla partenza, nonché per i consigli e le "dritte" che ci ha dato Max riguardo all'itinerario e alle varie visite: un'organizzazione ed un programma di viaggio ineccepibile e perfettamente calibrato sulle nostre richieste. Grazie ancora di cuore a lui e a Travel Design per la passione e la professionalità con le quali avete realizzato il nostro sogno di nozze e .... bula bula Alessio e Giorgia

Altre recensioni

I premi di Travel Design

Consigliato da Matrimonio.com Vincitore Wedding Awards 2018 matrimonio.com Vincitore Wedding Awards 2017 matrimonio.com

Promozioni di Travel Design

Azienda partner di Travel Design

ConcorsoVinci 5.000€ per il tuo matrimonio!

Richiedi un preventivo tramite Matrimonio.com. Per ogni visita o contratto stipulato, aumenteranno le tue possibilità di vincere. Buona Fortuna! + info