Maria Di Martino Parrucchieri
Piazza Duca D'Aosta, 31 65125 Pescara (Pescara) Mappa · Telefono
Prenotato? Salva

Staff di Maria Di Martino Parrucchieri

Kenya  Martins

Kenya Martins

Responsabile salone

Ciao, mi chiamo Kenya, vengo da Rio De Janeiro, Brasile. Sono nata in una famiglia agiata e mi sono laureata in chimica nel mio paese.

A 25 anni ho scelto di fare un'esperienza di lavoro in Italia. Adoro la pizza, gli arrosticini e il gusto italiano (anche se niente vale quanto il churrasco). Ovviamente, il ballo è nel mio sangue così come la passione per l'aria aperta e la compagnia allegra.

Sono una donna indipendente ed emancipata, adoro le buone maniere, mi piace l' organizzazione e metto tutto il mio impegno nella formazione e professionalizzazione.

Ho scelto di lavorare con Maria Di Martino perché le mie capacità il mio modo di essere combaciano perfettamente con il suo stile e le sue scelte professionali.

Collaboriamo dal 2012 con l'obiettivo di sviluppare alcuni settori dell'hairstyle per i quali siamo più portate. Grazie a questo viviamo continuamente il sogno di raggiungere i nostri desideri professionali.

Colorazioni, decolorazioni, tonalizzazioni, riflessi, tagli, permanenti, infoltimenti, acconciature, trucco e molto altro sono all'ordine del giorno sulla nostra agenda.

Il mio obiettivo è realizzare i vostri sogni di bellezza e, se lo vorrete io vi consiglierò molto di più.

Maria  Di Martino

Maria Di Martino

Titolare

Sono un’italiana cresciuta in Svizzera, figlia di gente umile, partita all'estero negli anni 70 alla ricerca di un futuro migliore. Sono abituata a scalare le montagne, le sfide mi piacciono.

Il rientro in Italia è stato duro, ho preso un diploma da stilista nel 1989 e subito dopo mi sono appassionata all'hair styling grazie al mio fidanzatino di allora.

Ho iniziato la mia carriera nel 1992 collaborando con lui e nel 1994 ho pettinato la mia prima sposa. Qualche anno dopo ho inserito anche il make-up e ad oggi posso vantare di aver servito oltre 700 donne in occasione delle loro cerimonie.

Mi sono occupata di sfilate, di concorsi e di servizi fotografici, sono stata ospite di trasmissioni locali, ho scritto qualche rubrica per il nostro settore, sono stata intervistata più volte e ho tenuto classi di formazione in acconciatura. Attualmente mi diletto anche a fotografare, a modo mio, le mie creazioni.

Di una cosa sono certa: ogni donna è unica, e, nell'era che viviamo, nella quale il primo punto è la ricerca di se stessi, ora più che mai bisogna avere rispetto l'uno dell'altro, bisogna comprendersi, dare spazio con rispetto alla ricerca del proprio Io è fondamentale.

E per queste ragioni che mi accosto sempre con molto rispetto e umiltà alle donne. Bisogna comprendere qual è la vera essenza di ognuno di noi e cercare di portarla allo scoperto in tutte le sue forme, che siano artistiche, di gusto, d'immagine, di socievolezza, di relazione ecc. Tutte le forme sono valide.

Mi rendo conto che non è sempre facile entrare in contatto con gli esseri umani, a volte è più facile con la natura e con i nostri amici a 4 zampe, ma questa "sfida", per me, è una necessità che si presenta ogni volta che una donna, una sposa, entra nella mia sfera emotiva e non ci posso fare niente se si presentano a me tutte le immagini, le responsabilità, la necessità di creare armonia tra il dentro e il fuori di ognuna di essa.

Purtroppo mi è capitato di non entrare in sintonia con qualcuna, ma non posso farci niente. Il mio lavoro non si ferma solo a realizzare qualcosa e riempire il mio cassetto, per me c'è di più.

C'è l'esigenza di vibrare, di sentire... Ogni ciocca tra le mie mani mi parla, ogni sfumatura di colore sugli occhi mi emoziona, io sono la prima a godere dei benefici che mi trasmettono l'armonia delle forme, dei colori, il carattere della persona che esprime nella sua pienezza la sua immagine interiore attraverso le mie mani.

Questo è il mio lavoro: trasformare in emozione tutto ciò che tocco. Creare bellezza esteriore a partire dalla bellezza interiore. Spiattellarla fuori quasi brutalmente ma trattandola con estrema delicatezza affinche si preservi dagli attacchi del quotidiano vivere e poi immortalarla affinchè resista al tempo e alle intemperie della vita per ricordare ad ognuno che sotto l'mmagine del quotidiano si nasconde il "bianco", la purezza dell'anima, la parte piu profonda di noi, quella piu segreta che solo in pochissime occasione mettiamo a nudo.

Solo così sono felice, quando il dentro e il fuori sono in armonia.

Lo hai già prenotato?

ConcorsoVinci 5.000€ per il tuo matrimonio!

Richiedi un preventivo tramite Matrimonio.com. Per ogni visita o contratto stipulato, aumenteranno le tue possibilità di vincere. Buona Fortuna! + info