COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Ti presentiamo il

Libro Bianco del Matrimonio

Con la collaborazione di:
+

Un libro per crescere

Fin dalla "nostra nascita", la missione di Matrimonio.com è stata quella di aiutare le coppie di tutto il mondo ad organizzare il giorno più bello della loro vita, avvalendosi dei migliori professionisti. Ed è proprio quest'ultima caratteristica che ci spinge ogni giorno a lavorare duramente per far crescere il settore, apportando informazioni e formazione attraverso tutti i nostri canali.

Nina Pérez CEO di Matrimonio.com

A che età si compie il grande passo?

33 Anni

Fondamentale

Con 3,2 matrimoni ogni 1000 abitanti, l'età media delle nozze è di 33,5 anni.

Età dei contraenti

Quanto si spende per il matrimonio?

24.500€Costo medio di un matrimonio in italia

Il costo di un matrimonio

La spesa media è di 223 € per invitato

Dove si informano le coppie?

Il processo di ricerca e consultazione avviene prevalentemente tramite internet e consigli dei conoscenti. Le fiere e le riviste hanno subito un calo. Internet è il luogo preferito dove informarsi e prendere contatti.

Cosa cercano le coppie su Internet?

No

Gli invitati

Il matrimonio tipico italiano ha una media di 114 invitati. In pochi anni il numero degli invitati si è abbastanza ridotto, raggiungendo e addirittura restando al di sotto della media europea che storicamente veniva superata.

114invitati in media

Quanti invitati non partecipano alle nozze?

10% Non partecipa al matrimonio

La data del matrimonio

Le date preferite per celebrare le nozze sono quelle in cui il clima è più favorevole. Una grande concentrazione di matrimoni da maggio a ottobre definisce un regime di assoluta stagionalità. Si verifica un considerevole calo da novembre a marzo.

Numero di matrimoni mensili

Scopri altre informazioni sui matrimoni

"Quando i talenti si uniscono si crea la magia ed è possibile raggiungere la serendipity (scoprire qualcosa di inatteso che va oltre quello che ci si proponeva di trovare), trasformando quello che era uno studio sullo stato del settore in un libro indispensabile per poter agire in esso con cognizione di causa."

Carles Torrecilla - Professore di ESADE Business School