Sara Bonvicini Photography

Via Bergalli, 20 47921 Rimini (Rimini) Mappa · Telefono
Prenotato? Salva
17 recensioni
4.8 di 5.0
Prezzo da 1800€

Fotografo Professionista Sara Bonvicini Photography ha indicato che possiede una partita IVA registrata.

Condividi

Informazioni su Sara Bonvicini Photography

Sara Bonvicini è una professionista riminese giovane e solare, ama la luce naturale e gli scatti spontanei e lavorare sempre col sorriso! Il suo compito è il più semplice ma difficile di tutti: ritrarre gli sposi senza artifici né pose durante la giornata delle nozze, osservandoli e divertendosi con loro (a volte ballando!) per poter narrare "dall'interno" una giornata così particolare e piena (a volte si communove pure!) di avvenimenti. Nella fase di post-produzione il suo lavoro continuerà nella valorizzazione delle immagini e della loro magia senza filtri o effetti che tolgano poesia agli scatti, lasciando invece parlare solo voi e le vostre emozioni!

Esperienza

Da 5 anni Sara Bonvicini lavora a Rimini come ritrattista; nel suo studio si è specializzata nella Ritrattistica (Sessioni Maternity, Newborn, Kids, Family) e si occupa da ancor più tempo di Fotografia Matrimoniale con un approccio sempre semplice, spontaneo e autentico.

Servizi offerti

La scelta della location, l’utilizzo di elementi naturali e la grande attenzione per i dettagli e per le emozioni autentiche è fondamentale per realizzare scatti spontanei e spensierati ben lontani dalle pose plastiche e studiate in cui spesso vengono ingabbiati gli sposi. Sara Bonvicini garantisce immagini di qualità che sappiano raccontare la vostra storia d'amore in maniera naturale.

Modalità di lavoro

L'assoluta discrezione di Sara Bonvicini e dei suo collaboratori vi permetterà quasi di dimenticarvi della sua presenza dedicandovi totalmente ai festeggiamenti per il giorno più importante della vostra vita. Dopo la scelta delle foto sarà il vostro album, creato con preziosi materiali (la stampa è in Fine Art) da artigiani selezionati, il prezioso testimone della vostra storia!

Per le vostre nozze spontaneità e romanticismo, una presenza allegra e sorridente, uno stile fotografico giovane, fresco e moderno e l’attenzione per ogni dettaglio!

  • Prezzo A partire da 1.800€
  • Servizi Foto, prematrimonio, album, mini album, fotografie in alta risoluzione
  • Pack matrimonio 2 fotografi professionisti a vostra disposizione dai preparativi fino alla fine della festa. Consegna di…Continua
  • Trasferte Sì, Ovunque lo desiderino gli sposi
Maggiori dettagli

Altre informazioni su Sara Bonvicini Photography

  • Con quanto anticipo mi devo mettere in contatto con te?
    Dipende dai periodi, ma prima si mettono in contatto con me meglio è!!! Dai 18 ai 3 mesi prima dell'evento
  • Lavori per più di un matrimonio al giorno?
    No
  • Qual è il sovrapprezzo in caso di spostamento?
    Fuori dalle province di limitrofe a Rimini chiedo in più il prezzo dello spostamento e dell'eventuale pernottamento, qualora fosse necessario
  • Qual è lo stile di fotografia che realizzi?
    Artistico
    D'autore
    Altri (Spontaneo e naturale, un mix di reportage e "fotografia partecipata" senza pose e molto luminoso, sempre in cerca dell'emozione vera e che la coppia con me si diverta!)
  • Che tipo di tecnologia utilizzi?
    Digitale
  • Utilizzi qualche tecnica nuova o particolare?
    No, ma faccio di tutto per ottenere il massimo dalla situazione in cui mi trovo, sfruttando la luce di cui dispongo e cercando di raccontare le emozioni vere e la felicità degli sposi che fotografo!
  • Che strumentazione utilizzi?
    Corpi Macchina e Obiettivi Nikon (e Canon alcuni miei assistenti) professionali. Cerco di utilizzare il più possibile la luce naturale, in qualunque occasione
  • Disponi di alcun sistema per condividere le foto online?
    No
  • All'incirca, quali sono i tempi di consegna del prodotto finito?
    8 mesi
  • Consegni tutte le copie originali?
    No
  • Lavori da solo o con un'equipe di professionisti?
    In equipe
  • Ti avvali di collaboratori in caso d'imprevisto?
  • Riservi ogni diritto di pubblicazione sulle fotografie del matrimonio?
    No
  • Ti fai pagare per ora o per evento?
    Evento
  • Se fosse necessario, saresti disponibile a lavorare delle ore extra?
  • Come ti fai pagare le ore extra?
    Sull'orario sono molto elastica, lavorando ad evento non ci sono costi extra. Prima del matrimonio però cerco sempre di capire progetti, tempistiche e intenzioni della coppia
  • Come si effettua il pagamento?
    Solitamente attraverso Bonifico Bancario o Contanti e sempre in diverse rate: il 30% alla firma del contratto, una parte alla consegna dei file in alta risoluzione e il saldo alla consegna dell'album
  • Come lavori?
    Seguo con discrezione gli sposi per tutta la durata dell'evento, dai preparativi alla fine della festa cogliendo i momenti più naturali e le emozioni più vere
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography
Sara Bonvicini Photography

Questo fornitore è stato di tuo gradimento?

Preventivo Gratis
Foto 147 foto
Real wedding 870 foto
Video 35 Video

Recensioni su Sara Bonvicini Photography

100% degli sposi lo raccomanda


4.8 di 5.0
  • Qualità del servizio 4.9
  • Professionalità 4.9
  • Flessibilità 4.9
  • Rapporto qualità/prezzo 4.6
  • Tempo di risposta 4.8

2 foto degli utenti

  • Giulia

    Giulia Pignani · Data nozze: 25/05/2019

    5.0
    • Qualità del servizio:
      5.0
    • Tempi di Risposta:
      5.0
    • Rapporto qualità/prezzo:
      5.0
    • Flessibilità:
      5.0
    • Professionalità:
      5.0

    Eccellente

    Un'esperienza stupenda. Sara è una fotografa a nostro parere di grande talento. La sua professionalità e la sua solarità vengono trasmesse anche nei suoi scatti. Ci ha aiutato tantissimo a metterci a nostro agio davanti all'obiettivo e ha immortalato il nostro matrimonio in ogni dettaglio, anche quelli più piccoli.

    Inviato il 20/05/2020
  • Fede

    Fede B · Data nozze: 03/06/2018

    5.0
    • Qualità del servizio:
      5.0
    • Tempi di Risposta:
      5.0
    • Rapporto qualità/prezzo:
      5.0
    • Flessibilità:
      5.0
    • Professionalità:
      5.0

    Una persona meravigliosa!

    Abbiamo trovato Sara per caso, cercando proprio su matrimonio.com, e ci ha colpito subito al primo incontro per la sua simpatia, la capacità di metterci a nostro agio nonostante la timidezza, per la sua empatia e per la bellezza delle sue fotografie e degli album.
    Le foto sono luminose, spontanee, romantiche. Riesce a catturare i dettagli di una giornata intensa e talvolta imprevedibile!
    Lei è superdinamica e sempre positiva, è capace di adattarsi agli imprevisti che possono esserci in una giornata così importante e riesce a far emergere il lato migliore di ogni momento grazie al suo obiettivo e alla sua creatività!
    La sceglieremmo ancora 100 volte!
    Grazie Sara!
    F&N

    Inviato il 06/08/2019
  • Lisa

    Lisa · Data nozze: 14/01/2018

    5.0
    • Qualità del servizio:
      5.0
    • Tempi di Risposta:
      5.0
    • Rapporto qualità/prezzo:
      5.0
    • Flessibilità:
      5.0
    • Professionalità:
      5.0

    Sara è una ragazza genuina, che fa della sua professione un capolavoro! Ci ha accompagnato nel giorno più bello della nostra vita catturando istantanee indelebili. Ogni scatto emana calore e vita! Grazie Sara. Lisa e Chri.

    Inviato il 28/01/2019
  • Cristina

    Cristina · Data nozze: 29/10/2017

    5.0
    • Qualità del servizio:
      5.0
    • Tempi di Risposta:
      5.0
    • Rapporto qualità/prezzo:
      5.0
    • Flessibilità:
      5.0
    • Professionalità:
      5.0

    Più che una fotografa!

    Ciò che desideravamo per il nostro matrimonio era poterne custodire un ricordo prezioso, vero, immagini in cui riconoscersi, che sapessero valorizzare la semplicità e la straordinarietà insieme di un momento unico e così speciale. Sara è una vera artista dell'umano, è capace di cogliere elementi preziosi per gli sposi, entrando in empatia, sottolineandone i caratteri e le relazioni, il tutto in immagini che sanno valorizzare luci e colori naturali, con simpatia e cura in ogni parte del percorso. Che dire, senza Sara non sarebbe davvero stato lo stesso.

    Inviato il 29/01/2019
  • Maddalena

    Maddalena · Data nozze: 01/07/2017

    4.6
    • Qualità del servizio:
      5.0
    • Tempi di Risposta:
      4.0
    • Rapporto qualità/prezzo:
      4.0
    • Flessibilità:
      5.0
    • Professionalità:
      5.0

    Consigliatissima!

    Bravissima, molto solare e appassionata di quello che fa! Foto naturali e non impostate. Capace di raccontare ogni momento della giornata senza farsi accorgere della sua presenza. Foto spettacolari e album stupendo!

    Inviato il 27/01/2019

Altre recensioni

I premi di Sara Bonvicini Photography

Real Wedding di Sara Bonvicini Photography

Tutti i reportage di nozze

Lo hai già prenotato?

ConcorsoVinci 5.000€ per il tuo matrimonio!

Richiedi un preventivo tramite Matrimonio.com. Per ogni visita o contratto stipulato, aumenteranno le tue possibilità di vincere. Buona Fortuna! + info