Pasquale Paradiso Photography

via Pablo Picasso 1 59100 Prato (Prato) Visualizza mappa
65 recensioni

Prezzo da 1.000€

Fotografo Professionista Pasquale Paradiso Photography ha indicato che possiede una partita IVA registrata.

Informazioni su Pasquale Paradiso Photography

Voglio semplicemente raccontare la vostra storia, cogliendo tutti i piccoli momenti per realizzare grandi immagini, con uno stile semplice e naturale che combina reportage e fotografia artistica ed una particolare attenzione alla spontaneità, senza mai essere invadente.

Un emozionante reportage di matrimonio che rimarrà per sempre nella vostra vita, perché la vostra è la storia più importante e merita di essere custodita in scatti di qualità, emozionanti e commoventi.

Servizi offerti

Il servizio fotografico verrà consegnato su chiavetta USB con le tutte le immagini in alta risoluzione e sarà possibile anche confezionare un Album Fotografico o un Album tradizionale per gli sposi e due mini album per i genitori, oltre ad altre originali soluzioni.

Associazione Nazionale Fotografi Matrimonialisti
  • Prezzo

    Da 1.000€ a 2.200€

  • Servizi

    Foto, video, prematrimonio, album, mini album, album digitali, fotografie in alta risoluzione, blu-ray o…Continua

  • Pack matrimonio

    Include il servizio del matrimonio, dalla preparazione alla festa, la consegna di tutte le foto in alta…Continua

  • Trasferte

    Sì, ovunque

  • Opera a

    Firenze, Pistoia e Prato

Ulteriori dettagli

Ulteriori informazioni su Pasquale Paradiso Photography

  • Con quanto anticipo mi devo mettere in contatto con te? Non c'è un tempo di anticipo dipende dalla disponibilità per quella data
  • Lavori per più di un matrimonio al giorno? No
  • Qual è il sovrapprezzo in caso di spostamento? Il prezzo del viaggio ed eventuali spese extra, da concordare con gli sposi
  • Qual è lo stile di fotografia che realizzi? Artistico, fotogiornalismo
  • Che tipo di tecnologia utilizzi? Digitale, analogica
  • Utilizzi qualche tecnica nuova o particolare? La semplicità
  • Che strumentazione utilizzi? Reflex digitali, mirrorless e polaroid
  • Disponi di alcun sistema per condividere le foto online?
  • All'incirca, quali sono i tempi di consegna del prodotto finito? 5 mesi
  • Consegni tutte le copie originali? No
  • Lavori da solo o con un'equipe di professionisti? In equipe
  • Ti avvali di collaboratori in caso d'imprevisto?
  • Riservi ogni diritto di pubblicazione sulle fotografie del matrimonio? No
  • Ti fai pagare per ora o per evento? Evento
  • Se fosse necessario, saresti disponibile a lavorare delle ore extra?
  • Come ti fai pagare le ore extra? Dipende dagli accordi intercorsi con gli sposi. Solitamente un prezzo forfettario aggiuntivo
  • Come si effettua il pagamento? Bonifico o pagamento in studio
  • Come lavori? Lavoro con professionalità, discrezione e semplicità
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Wedding
Wedding
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
PasPquale Paradiso Photography
PasPquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Wedding
Wedding

Questo fornitore è stato di tuo gradimento?

Preventivo Gratis
  • Galleria di Foto 299
  • Foto di Real wedding 379
  • Galleria di Video 2

Recensioni su Pasquale Paradiso Photography

4.9 / 5
  • Selene

    Selene Lulli Sguanci, Data nozze: 28/07/2018

    4.8 Visualizza tutto
    • Qualità del servizio:
      Eccellente
    • Tempi di Risposta:
      Eccellente
    • Rapporto qualità/prezzo:
      Soddisfacente
    • Flessibilità:
      Eccellente
    • Professionalità:
      Eccellente

    Una garanzia!

    Ci siamo affidati a Pasquale, Agnese e Roberto per il nostro grande giorno.
    Non avremmo potuto scegliere di meglio. Ognuno di loro ci ha messo a proprio agio fin da subito, era come se conoscessimo Pasquale da sempre! È stato presente in ogni momento della giornata senza mai essere invadente, ridendo e scherzando come si fa tra amici.
    Se tra 50 anni andrete a rivedere le foto del matrimonio e vi sentirete felici come quel giorno, il merito sarà sicuramente di Pasquale e il suo team.

    le nozze di Selene Lulli Sguanci e Pasquale Paradiso Photography 1
    Inviata il 30/08/2018
  • Giorgia

    Giorgia Faraoni, Data nozze: 27/07/2018

    4.8 Visualizza tutto
    • Qualità del servizio:
      Soddisfacente
    • Tempi di Risposta:
      Eccellente
    • Rapporto qualità/prezzo:
      Eccellente
    • Flessibilità:
      Eccellente
    • Professionalità:
      Eccellente

    Bravo, professionale e simpatico!

    Bravo, professionale e simpatico! Ho conosciuto Pasquale e Agnese a una fiera a Firenze e le loro fotografie mi hanno trasmesso fin da subito delle emozioni. Adesso dopo aver visto quelle del nostro matrimonio posso dire che non potevamo fare scelta migliore. Con le loro fotografie sono riusciti a cogliere attimi, emozioni e dettagli di quel giorno che a memoria non avremo mai potuto ricordare. Assolutamente consigliato!

    Inviata il 08/10/2018
  • Sonia

    Sonia Anzevino, Data nozze: 21/07/2018

    5.0 Visualizza tutto
    • Qualità del servizio:
      Eccellente
    • Tempi di Risposta:
      Eccellente
    • Rapporto qualità/prezzo:
      Eccellente
    • Flessibilità:
      Eccellente
    • Professionalità:
      Eccellente

    Semplicemente fantastico

    Ci siamo conosciuti a un open day e siamo subito rimasti colpiti dalle sue fotografie. Insieme ad Agnese e Lorenzo ci hanno messo subito a nostro agio, facendoci godere la nostra giornata senza essere invadenti!! Servizio impeccabile a conferma della loro professionalità e simpatia. Non potevamo scegliere di meglio! Grazie per aver contribuito a rendere ancora più bello il nostro giorno!

    le nozze di Sonia Anzevino e Pasquale Paradiso Photography 2
    le nozze di Sonia Anzevino e Pasquale Paradiso Photography 3
    le nozze di Sonia Anzevino e Pasquale Paradiso Photography 4
    le nozze di Sonia Anzevino e Pasquale Paradiso Photography 5
    Inviata il 24/08/2018
  • Giulia

    Giulia Tassi, Data nozze: 30/06/2018

    5.0 Visualizza tutto
    • Qualità del servizio:
      Eccellente
    • Tempi di Risposta:
      Eccellente
    • Rapporto qualità/prezzo:
      Eccellente
    • Flessibilità:
      Eccellente
    • Professionalità:
      Eccellente

    Il nostro matrimonio magico

    La scelta del fotografo era stata centrale per noi: sapevamo che volevamo Pasquale. È così è stato. Oggi vedendo foto e video non possiamo che essere ancora più certi e felici della scelta che abbiamo fatto. Pasquale, Agnese e Lorenzo sono stati strepitosi, delicati e mai invadenti e hanno prodotto delle cose fantastiche che porteremo sempre nel cuore. Grazie davvero!
    Alessio e Giulia 30/06/2018

    le nozze di Giulia Tassi e Pasquale Paradiso Photography 6
    le nozze di Giulia Tassi e Pasquale Paradiso Photography 7
    le nozze di Giulia Tassi e Pasquale Paradiso Photography 8
    le nozze di Giulia Tassi e Pasquale Paradiso Photography 9
    le nozze di Giulia Tassi e Pasquale Paradiso Photography 10
    le nozze di Giulia Tassi e Pasquale Paradiso Photography 11
    Inviata il 06/09/2018
  • Federica

    Federica Cassarà, Data nozze: 29/06/2018

    5.0 Visualizza tutto
    • Qualità del servizio:
      Eccellente
    • Tempi di Risposta:
      Eccellente
    • Rapporto qualità/prezzo:
      Eccellente
    • Flessibilità:
      Eccellente
    • Professionalità:
      Eccellente

    Che spettacolo!

    Ci avevano già parlato di Pasquale e dopo aver visto anche le sue foto abbiamo deciso di incontrarlo un anno prima del nostro matrimonio. Usciti dallo studio io e mio marito ci siamo guardati ed abbiamo detto: che spettacolo! Un ragazzo meraviglioso che ci ha subito messo a nostro agio e cosi è stato durante tutto il nostro matrimonio. Mai invadente ma sempre presente! Pasquale, Agnese e Roberto sono riusciti a farci sempre essere noi stessi, spontanei ed insieme abbiamo riso tanto, come si fa con gli amici di sempre.
    Grazie veramente, vi rivorremmo altre mille volte. Federica e Thomas.

    le nozze di Federica Cassarà e Pasquale Paradiso Photography 12
    le nozze di Federica Cassarà e Pasquale Paradiso Photography 13
    Inviata il 03/07/2018

Altre recensioni

I premi di Pasquale Paradiso Photography

Consigliato da Matrimonio.com Vincitore Wedding Awards 2018 matrimonio.com Vincitore Wedding Awards 2017 matrimonio.com

Promozioni di Pasquale Paradiso Photography

ConcorsoVinci 5.000€ per il tuo matrimonio!

Richiedi un preventivo tramite Matrimonio.com. Per ogni visita o contratto stipulato, aumenteranno le tue possibilità di vincere. Buona Fortuna! + info