Salva
Prenotato?

Pasquale Paradiso Photography

via Pablo Picasso 1 59100 Prato (Prato) Visualizza mappa
Vincitore Wedding Awards 2019

Prezzo da 600€

Fotografo Professionista Pasquale Paradiso Photography ha indicato che possiede una partita IVA registrata.

Informazioni su Pasquale Paradiso Photography

Voglio semplicemente raccontare la vostra storia, cogliendo tutti i piccoli momenti per realizzare grandi immagini, con uno stile semplice e naturale che combina reportage e fotografia artistica ed una particolare attenzione alla spontaneità, senza mai essere invadente.

Un emozionante reportage di matrimonio che rimarrà per sempre nella vostra vita, perché la vostra è la storia più importante e merita di essere custodita in scatti di qualità, emozionanti e commoventi.

Servizi offerti

Il servizio fotografico verrà consegnato su chiavetta USB con le tutte le immagini in alta risoluzione e sarà possibile anche confezionare un Album Fotografico o un Album tradizionale per gli sposi e due mini album per i genitori, oltre ad altre originali soluzioni.

Associazione Nazionale Fotografi Matrimonialisti
  • Prezzo

    Da 600 a 2.500

  • Servizi

    Foto, video, prematrimonio, album, mini album, album digitali, fotografie in alta risoluzione, blu-ray o…Continua

  • Pack matrimonio

    Include il servizio del matrimonio, dalla preparazione alla festa, la consegna di tutte le foto in alta…Continua

  • Trasferte

    Sì, ovunque

  • Opera a

    Firenze, Lucca, Pistoia e Prato

Ulteriori dettagli

Altre informazioni su Pasquale Paradiso Photography

  • Con quanto anticipo mi devo mettere in contatto con te?
    Non c'è un tempo di anticipo dipende dalla disponibilità per quella data
  • Lavori per più di un matrimonio al giorno?
    No
  • Qual è il sovrapprezzo in caso di spostamento?
    Il prezzo del viaggio ed eventuali spese extra, da concordare con gli sposi
  • Qual è lo stile di fotografia che realizzi?
    Artistico
    Fotogiornalismo
  • Che tipo di tecnologia utilizzi?
    Digitale
    Analogica
  • Utilizzi qualche tecnica nuova o particolare?
    La semplicità
  • Che strumentazione utilizzi?
    Reflex digitali, mirrorless e polaroid
  • Disponi di alcun sistema per condividere le foto online?
  • All'incirca, quali sono i tempi di consegna del prodotto finito?
    5 mesi
  • Consegni tutte le copie originali?
    No
  • Lavori da solo o con un'equipe di professionisti?
    In equipe
  • Ti avvali di collaboratori in caso d'imprevisto?
  • Riservi ogni diritto di pubblicazione sulle fotografie del matrimonio?
    No
  • Ti fai pagare per ora o per evento?
    Evento
  • Se fosse necessario, saresti disponibile a lavorare delle ore extra?
  • Come ti fai pagare le ore extra?
    Dipende dagli accordi intercorsi con gli sposi. Solitamente un prezzo forfettario aggiuntivo
  • Come si effettua il pagamento?
    Bonifico o pagamento in studio
  • Come lavori?
    Lavoro con professionalità, discrezione e semplicità
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Wedding
Wedding
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Wedding
Wedding
Wedding
Wedding
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
PasPquale Paradiso Photography
PasPquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Pasquale Paradiso Photography
Wedding
Wedding

Questo fornitore è stato di tuo gradimento?

Preventivo Gratis
  • Foto 299 foto
  • Real wedding 526 foto
  • Video 4 video

Recensioni su Pasquale Paradiso Photography

100% degli sposi lo raccomanda

4.9 di 5.0
  • Qualità del servizio 4.9
  • Professionalità 4.9
  • Flessibilità 4.9
  • Rapporto qualità/prezzo 4.9
  • Tempo di risposta 4.9

29 foto degli utenti

Pasquale Paradiso Photography 1
Pasquale Paradiso Photography 2
Pasquale Paradiso Photography 3
Pasquale Paradiso Photography 4
Pasquale Paradiso Photography 5
Pasquale Paradiso Photography 6
Pasquale Paradiso Photography 7
+23
  • Manuela

    Manuela Marchese, Data nozze: 27/10/2018

    5.0 Visualizza tutto
    • Qualità del servizio:
      5.0
    • Tempi di Risposta:
      5.0
    • Rapporto qualità/prezzo:
      5.0
    • Flessibilità:
      5.0
    • Professionalità:
      5.0

    Abbiamo scelto Pasquale perché il suo stile fotografico rispecchia esattamente la nostra personalità. Le sue foto comunicano, a nostro avviso, buon gusto, romanticismo, allegria e contemporaneità, senza avvalersi di pose innaturali o inutili artifici, ma ricreando un effetto estremamente naturale. In aggiunta a questo, abbiamo apprezzato molto la discrezione, ma allo stesso tempo l'onnipresenza di Pasquale e della sua collaboratrice Agnese. In ogni momento importante del nostro matrimonio, dai preparativi alla cerimonia, fino al ricevimento, il loro occhio attento c'è sempre stato, senza mai essere invadente. Abbiamo affidato a loro anche le riprese, e anche questa si è rivelata un'ottima scelta: tutti gli invitati si sono complimentati con noi per foto e video e noi ci teniamo a complimentarci con loro per l'ottimo lavoro svolto! Grazie. Manuela & Ferruccio.

    Inviata il 21/01/2019
  • Monica

    Monica C, Data nozze: 23/09/2018

    5.0 Visualizza tutto
    • Qualità del servizio:
      5.0
    • Tempi di Risposta:
      5.0
    • Rapporto qualità/prezzo:
      5.0
    • Flessibilità:
      5.0
    • Professionalità:
      5.0

    Assolutamente consigliato!

    Confermo tutto quello che è già stato detto su Pasquale e Agnese! Bravissimi e professionali, mai invadenti ma sempre al posto giusto nel momento giusto, i loro scatti riescono a trasmettere perfettamente le emozioni di quella giornata speciale! Sintonia perfetta sia a livello professionale che a livello personale, hanno saputo metterci a nostro agio, valorizzando la spontaneità per ottenere degli scatti naturali e bellissimi. Hanno soddisfatto tutte le nostre richieste, dandoci anche dei preziosi consigli. Anche i nostri invitati sono rimasti entusiasti! Un grazie di cuore a Pasquale e Agnese per la passione che mettono nel loro lavoro e per come ci hanno aiutato a rendere questo giorno ancora più speciale!

    Inviata il 16/12/2018
  • Giulia

    Giulia Valentini, Data nozze: 15/09/2018

    5.0 Visualizza tutto
    • Qualità del servizio:
      5.0
    • Tempi di Risposta:
      5.0
    • Rapporto qualità/prezzo:
      5.0
    • Flessibilità:
      5.0
    • Professionalità:
      5.0

    Catturare l'emozione

    Cercavamo un fotografo che riuscisse a cogliere le emozioni di ogni momento del nostro giorno speciale senza doverci sottoporre a lunghe sedute di posa, noi un po' impacciati di fronte all'obiettivo. Pasquale è riuscito non solo a metterci completamente a nostro agio durante la giornata, ma guardando le foto riusciamo davvero a rivivere le emozioni del nostro sì, bellissimi scatti rubati di una giornata incredibile! Lui e Agnese ineccepibili, professionali e simpaticissimi! E anche il videografo Lorenzo il top!
    Lo consiglio davvero a tutti i futuri sposini!
    Grazie Pasquale e Agnese, siete stati U N I C I!
    Giulia e Alessandro 15 Settembre 2018

    Inviata il 23/12/2018
  • Michela

    Michela Verrico, Data nozze: 08/09/2018

    5.0 Visualizza tutto
    • Qualità del servizio:
      5.0
    • Tempi di Risposta:
      5.0
    • Rapporto qualità/prezzo:
      5.0
    • Flessibilità:
      5.0
    • Professionalità:
      5.0

    Meravigliosi!

    È bello come nel rivedere le foto, oltre a rivivere l’emozione della magia e della bellezza di quel giorno indimenticabile, si riviva il divertimento dei momenti trascorsi insieme a loro. Sanno abbinare alla professionalità un’empatia fuori dall'ordinario. Consigliatissimi!

    le nozze di Michela Verrico e Pasquale Paradiso Photography 8
    le nozze di Michela Verrico e Pasquale Paradiso Photography 9
    Inviata il 01/01/2019
  • Serena

    Serena De Lorenzo, Data nozze: 01/09/2018

    5.0 Visualizza tutto
    • Qualità del servizio:
      5.0
    • Tempi di Risposta:
      5.0
    • Rapporto qualità/prezzo:
      5.0
    • Flessibilità:
      5.0
    • Professionalità:
      5.0

    Per due come noi, il top!

    Non potevo che mettere 5 stelle a tutto perché non sono mai stata così a mio agio davanti ad una macchina fotografica! Per due come noi era il primo obiettivo: sentirsi sereni e naturali. Le foto hanno colto tutti i momenti, anche i minimi particolari di cui è bello avere ricordo. Grazie mille a Pasquale ed Agnese per il loro lavoro portato avanti con delicatezza, energia ed empatia! Giovanni e Serena.

    Inviata il 01/12/2018

Altre recensioni

I premi di Pasquale Paradiso Photography

Vincitore Wedding Awards 2019 Matrimonio.com
Vincitore Wedding Awards 2018 Matrimonio.com
Vincitore Wedding Awards 2017 Matrimonio.com

Azienda partner di Pasquale Paradiso Photography

Altre aziende partner

ConcorsoVinci 5.000€ per il tuo matrimonio!

Richiedi un preventivo tramite Matrimonio.com. Per ogni visita o contratto stipulato, aumenteranno le tue possibilità di vincere. Buona Fortuna! + info