Antonio Sgobba Photography

Via Cancello Rotto 3 70125 Bari (Bari) Mappa · Telefono
Prenotato? Salva
15 recensioni
5.0 di 5.0
Prezzo da 1200€

Fotografo Professionista Antonio Sgobba Photography ha indicato che possiede una partita IVA registrata.

Condividi

Informazioni su Antonio Sgobba Photography

La Antonio Sgobba Photography è composta da un'equipe di due fotografi e due videografi che vi seguiranno con discrezione durante la giornata più importante della vostra vita per immortalarne i momenti più belli e commoventi in modo da raccontare la vostra storia d'amore.

Servizi Offerti

Antonio e il suo staff coglieranno i gesti, i sorrisi, le lacrime e i dettagli più belli del vostro giorno, così da raccontarne le emozioni più profonde. L'equipe sarà al vostro fianco per tutta la durata del matrimonio ma lo farà con estrema discrezione; a volte non vi accorgerete nemmeno della loro presenza e potrete godervi a pieno e senza pensieri la vostra giornata.

Il team della Antonio Sgobba Photography è dei più professionali ed esperti. Affidandovi al loro talento otterrete un risultato eccellente; l'album parlerà di voi e vi farà rivivere, anche a distanza di tempo, le stesse emozioni provate quel giorno e il video sarà un vero e proprio film che vi farà venir voglia di risposarvi all'infinito.

Associazione Nazionale Fotografi Matrimonialisti
  • Prezzo A partire da 1.200€
  • Servizi Foto, video, prematrimonio, postmatrimonio, album, mini album, album digitali, fotografie in alta…Continua
  • Pack matrimonio Consegna online di tutti i file in alta risoluzione/Album a scelta 25x35 o 30x30 in vari colori e…Continua
  • Trasferte Sì, Ovunque
  • Staff Vedi staff
Maggiori dettagli

Altre informazioni su Antonio Sgobba Photography

  • Con quanto anticipo mi devo mettere in contatto con te?
    Solitamente i mesi di giugno, luglio e settembre sono i più gettonati, quindi per questi mesi il mio consiglio è di muovervi almeno 9-12 mesi prima. Per tutti gli altri mesi dovrebbero bastarne 6
  • Lavori per più di un matrimonio al giorno?
    No
  • Qual è il sovrapprezzo in caso di spostamento?
    Dipende dalla distanza e dalle notti di pernottamento, in Puglia e Basilicata non chiedo nessun rimborso
  • Qual è lo stile di fotografia che realizzi?
    Fotogiornalismo
  • Che tipo di tecnologia utilizzi?
    Digitale
  • Utilizzi qualche tecnica nuova o particolare?
    Non amo effetti digitali aggiunti in post-produzione, ma amo giocare con la luce e con particolari effetti ottici quando scatto. Il risultato deve essere sobrio e funzionale alla storia che racconto
  • Che strumentazione utilizzi?
    Sony e Fuji
  • Disponi di alcun sistema per condividere le foto online?
    Sì, social Network
  • All'incirca, quali sono i tempi di consegna del prodotto finito?
    3 mesi
  • Consegni tutte le copie originali?
  • Lavori da solo o con un'equipe di professionisti?
    In equipe
  • Ti avvali di collaboratori in caso d'imprevisto?
  • Riservi ogni diritto di pubblicazione sulle fotografie del matrimonio?
  • Ti fai pagare per ora o per evento?
    Evento
  • Se fosse necessario, saresti disponibile a lavorare delle ore extra?
  • Come ti fai pagare le ore extra?
    L'intero evento è compreso nel costo del servizio, ore extra sono da valutare in base alle esigenze degli sposi
  • Come si effettua il pagamento?
    30% per bloccare la data - 40% entro la data del matrimonio - 30% alla consegna
  • Come lavori?
    Lo staff è composto da due fotografi e due videomaker. Ci dividiamo per seguire i preparativi della sposa e dello sposo. Cogliamo ogni attimo della giornata dai preparativi fino a dopo la torta
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography
Antonio Sgobba Photography

Questo fornitore è stato di tuo gradimento?

Preventivo Gratis
Foto 126 foto
Real wedding 1081 foto
Video 3 Video

15 Recensioni su Antonio Sgobba Photography

100% degli sposi lo raccomanda


5.0 di 5.0
  • Qualità del servizio 5.0
  • Professionalità 5.0
  • Flessibilità 5.0
  • Rapporto qualità/prezzo 5.0
  • Tempo di risposta 5.0

8 foto degli utenti

  • Domenico

    Domenico · Data nozze: 12/09/2020

    5.0
    • Qualità del servizio:
      5.0
    • Tempi di Risposta:
      5.0
    • Rapporto qualità/prezzo:
      5.0
    • Flessibilità:
      5.0
    • Professionalità:
      5.0

    Non potevamo scegliere persone migliori

    Ci hanno accompagnati nel migliore dei modi mettendoci sempre a nostro agio, sono sempre stati attenti a noi e a tutti i momenti da immortalare. Professionisti veri con un'empatia eccezionale. Grazie, grazie veramente.
    Non avremmo potuto scegliere delle persone migliori.

    Inviato il 14/09/2020

    Risposta di Antonio Sgobba Photography:

    Grazie a voi Domenico, noi ce la mettiamo sempre tutta ma è tutto molto più facile se con gli sposi si crea la giusta empatia e la giusta chimica. Con voi è stato semplicissimo, siete delle persone splendide!
  • Angela

    Angela · Data nozze: 28/06/2019

    5.0
    • Qualità del servizio:
      5.0
    • Tempi di Risposta:
      5.0
    • Rapporto qualità/prezzo:
      5.0
    • Flessibilità:
      5.0
    • Professionalità:
      5.0

    Foto bellissime!

    Vivamente consigliato per risultato e professionalità. Foto molto belle e qualità prezzo eccellente.

    Inviato il 25/09/2020

    Risposta di Antonio Sgobba Photography:

    Grazie mille Angela, sono davvero felice di aver contribuito a tenere vivo il ricordo del vostro giorno, grazie davvero!
  • Mariangela

    Mariangela Perrone · Data nozze: 28/07/2018

    5.0
    • Qualità del servizio:
      5.0
    • Tempi di Risposta:
      5.0
    • Rapporto qualità/prezzo:
      5.0
    • Flessibilità:
      5.0
    • Professionalità:
      5.0

    Divertentimento e professionalità

    Tutto è stato gestito in maniera virtuale sino a 3 giorni prima del matrimonio. Abbiamo fatto una skype call per conoscerci meglio (visto che sia io che mio marito abitiamo all'estero) e di Antonio ci ha colpito la spontaneità. Era quello che cercavamo per il nostro matrimonio: qualcuno che riuscisse a catturare emozioni! Abbiamo già visto i primi scatti e non ci ha deluso, anzi siamo sempre più convinti della nostra scelta!

    Inviato il 04/08/2018

    Risposta di Antonio Sgobba Photography:

    Che dire? Voi siete la coppia per eccellenza, i clienti che ogni fotografo vorrebbe avere, e siete diventati per me grandi amici ancora prima di conoscerci di persona. Grazie ancora per aver scelto me, ho guadagnato molto più che una coppia di clienti!
  • Enrica

    Enrica Lissona · Data nozze: 06/10/2017

    5.0
    • Qualità del servizio:
      5.0
    • Tempi di Risposta:
      5.0
    • Rapporto qualità/prezzo:
      5.0
    • Flessibilità:
      5.0
    • Professionalità:
      5.0

    Tutto come avevamo immaginato

    Antonio e il suo staff ci hanno fatto sentire a nostro agio durante gli scatti, senza che ce ne accorgessimo sono riusciti a catturare ogni istante ricco di emozione, allegria e spensieratezza. Proprio quello che cercavamo un reportage sobrio e chic.

    Inviato il 18/02/2018

    Risposta di Antonio Sgobba Photography:

    Grazie a voi di vero cuore Enrica, la vostra simpatia e solarità ci ha facilitato di gran lunga il lavoro, è stato bello raccontare il vostro giorno!
  • Antonella

    Antonella De Candia · Data nozze: 09/12/2016

    5.0
    • Qualità del servizio:
      5.0
    • Tempi di Risposta:
      5.0
    • Rapporto qualità/prezzo:
      5.0
    • Flessibilità:
      5.0
    • Professionalità:
      5.0

    Allegri e divertenti ma sempre estremamente professionali.
    Non sanno solo quando è il momento giusto di scattare foto, ma anche quando devono rendersi invisibili tipo supereroi e riapparire magicamente nel momento unico di un abbraccio o di uno sguardo o di una risata.
    Ottimi consiglieri, ma senza forzature, il risultato è esattamente ciò che volevamo, forse anche di più : non mi sono commossa il giorno del matrimonio, ma quando ho visto i provini!! Consigliatissimo!

    Inviato il 24/04/2017

    Risposta di Antonio Sgobba Photography:

    Grazie mille Antonella, le tue parole riempiono di valore il mio lavoro e quello dei miei collaboratori. Grazie di cuore davvero!

Altre recensioni

I premi di Antonio Sgobba Photography

Real Wedding di Antonio Sgobba Photography

Tutti i reportage di nozze

Staff di Antonio Sgobba Photography

Lo hai già prenotato?

ConcorsoVinci 5.000€ per il tuo matrimonio!

Richiedi un preventivo tramite Matrimonio.com. Per ogni visita o contratto stipulato, aumenteranno le tue possibilità di vincere. Buona Fortuna! + info