G
Sposo Novello Settembre 2020 Varese

Sposine con Allergie e Intolleranze... come avete fatto?

Gio., il 15 Settembre 2019 alle 14:39 Pubblicato in Ricevimento di nozze 0 20
Salvato Salva
Rispondi

Ciao community, la mia ragazza è un pò in crisi perchè teme che le sue allergie (Glutine e Lattosio) possano limitare molto la scelta del ristorante, ne vorremmo uno sul lago d'orta/maggiore.

L'idea della villa non ci piace e vorremmo capire se ci sono altre opzioni che non abbiamo considerato.

Stiamo cercando un posto da circa tre mesi ma o non sono liberi o quando facciamo qualche prova qualcosa va storto quindi dobbiamo desistere.

Se avete riscontrato queste difficoltà, come avete fatto?

Vi ringraziamo molto per la collaborazione


20 Risposte

  • Flavia
    Amministratrice Roma
    Flavia ·
    • Segnala

    Benvenuto Giò,

    molte location che potrai trovare tra i nostri fornitori presenti nella tua zona prevedono nel loro profilo menù speciali per invitati intolleranti, sicuramente trattandosi della sposa riusciranno a cucinare un intero menù o saranno in grado di cucinare i piatti scelti a prova di intolleranze.

    Ti consiglio di chiedere tramite preventivo! Smiley winking

    Ricevimento Novara

    Ricevimento Verbania

    Ricevimento Cusio

    Consulta anche questi topic:

    Consigli Lago d'Orta

    Consigli Lago Maggiore

    Il rito dove si svolgerà?

    Un saluto

    • Rispondi
  • Veronica
    Esperta Ottobre 2019 Mantova
    Veronica ·
    • Segnala
    Fanno un menù a parte per gli intolleranti e non ci sono problemi
    • Rispondi
  • Elisabetta
    Esperta Agosto 2019 Modena
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Sono d'accordissimo con te, quando preparo i piatti senza glutine per i miei amici, sto sempre attenta a sostituire tutti gli ingredienti con ingredienti gf, non tolgo e basta.

    Tant'è che sono sempre tutti molto contenti ^^

    Dipende anche dall'onestà dei ristoratori, credo: i prodotti gf sono più costosi, e non sempre si vogliono accollare questa spesa e responsabilità.

    • Rispondi
  • Giulia
    Esperta Luglio 2020 Roma
    Giulia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Sai i peggiori sono quelli che tolgono, invece di sostituire, togli, togli e non resta nulla in quel piatto Smiley xd un riso al bruciato di padella (lo abbiamo chiamato così) per dire, se in un piatto base per "normali", c'è panna e farina, allora si dovrebbe rimpiazzare con una farina gf e una panna senza lattosio o vegetale.
    • Rispondi
  • Elisabetta
    Esperta Agosto 2019 Modena
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Me lo auguro Smiley xd

    E comunque non ti nego che, tra le location che abbiamo visitato, ce n'è stata una che ci ha detto di non essere assolutamente attrezzata per il senza glutine e quindi non garantivano la non contaminazione.

    Quando abbiamo chiesto come ci saremmo dovuti comportare, secondo loro, ci hanno risposto che una loro sposa celiaca si era portata i tortellini da casa, per poterli mangiare, e che per loro era una cosa assolutamente normale.

    Tenendoci ai nostri ospiti, abbiamo optato per qualcuno che potesse garantirci cibi adeguati alle nostre richieste.


    • Rispondi
  • Giulia
    Esperta Luglio 2020 Roma
    Giulia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ultimamente le cose sono notevolmente migliorate e come detto in alcuni posti abbiamo anche mangiato molto bene, magari il tuo catering era tra quelli che sanno cucinare bene per tutti.
    • Rispondi
  • Elisabetta
    Esperta Agosto 2019 Modena
    Elisabetta ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Beh, onestamente io ho chiesto riscontro alle persone che hanno mangiato i menù senza glutine e senza lattosio, anche per avere un feedback da dare al catering, e se mi avessero mentito così spudoratamente me la sarei presa.

    Capisco non dire "non mi piace" ma neanche dire che è tutto buonissimo se non è vero. Io apprezzo sempre la verità, qualunque essa sia.
    Detto questo, il nostro catering ha garantito e portato a termine tre menù senza glutine, due menù vegetariani e un menù senza lattosio. Invitati soddisfatti e contenti di aver potuto avere il loro cibo.

    • Rispondi
  • Raffaella
    Super Sposa Settembre 2019 Imperia
    Raffaella Online ·
    • Segnala
    Ciao...noi tra noi 2 e gli invitati abbiamo intolleranze e allergie per tutti i gusti😁 ti dico solo io sono intollerante alla carne di maiale fm è intollerante al lattosio.. Tra gli invitati 2 allergie ai crostacei 1 vegetariana 1 intollerante al glutine 1 altro al lattosio e una non mangia formaggio... Abbiamo un menù che più o meno va bene per tutti a parte qualcosina che verrà sostituito e una tortina a parte per fm che non può mangiare quella normale.
    • Rispondi
  • Regy
    Sposa VIP Settembre 2019 Cremona
    Regy ·
    • Segnala
    Ciao io ho le stesse intolleranze glutine e lattosio, noi villa,lo abbiamo detto fin dal primo momento e lo ribadiamo ogni volta,ormai fanno di tutto senza glutine e lattosio
    • Rispondi
  • Federica
    Sposa Precisa Giugno 2020 Reggio Calabria
    Federica ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Concordo con te. Si mangia male e poco.
    Inoltre capita quella cosa orribile che vi scongiuro, colleghe spose, evitate come la peste: spesso se una cosa per noi non va bene (soprattutto riguardo il lattosio) il piatto non ci arriva o arriva incompleto(tris che diventano bis con angoli lasciati vuoti, per lo più) .
    Deve esserci sempre un'alternativa per noi, o piuttosto un'altra cosa completamente diversa per aver lo stesso piatto degli altri.Quando è la sposa ad aver i problemi credo e mi auguro che l'attenzione sia maggiore, già in fase di decisione del menu dovrebbero esser messi dei paletti per farle vivere la giornata nel modo più sereno possibile. Sarebbe bello che potesse mangiare esattamente come tutti gli altri o quasi, rinunciando a meno cose possibili nel suo giorno speciale. Auspico che i locali siano sempre più informati ed organizzati per far fronte a questa problematica.
    • Rispondi
  • Cinzia
    Sposa VIP Settembre 2018 Verona
    Cinzia ·
    • Segnala
    Mia figlia é celiaca e abbiamo scelto di fare menù x celiaci x tutti dall'antipasto al buffet per dolci.
    Ci hanno garantito che quel giorno non ci sarebbero stati altri matrimoni e quindi nessuna contaminazione con altre pietanze di altri matrimoni.
    Ti dico solo che la torta l'abbiamo presa in una pasticceria a 40 km da noi e il pane a 35 km da noi... pasticceria e panetteria garantite dall'associazione italiana celiaci. Il menù é andato benissimo a tutti gli ospiti e non si sono accorti proprio di nulla.Abbiamo svelato il segreto solo dopo... alla fine di tutto e ci hanno fatto i complimenti perche non hanno sentito per nulla la differenza.Pensa solo che della torta e del buffet di dolci e frutta non hanno nemmeno lasciato le briciole 😂 e alcune persone so per certo che hanno fatto il bis praticamente di tutto.Quindi non arrendetevi cercate e fare ricerche e vedrete che troverete il ristorante giusto.
    • Rispondi
  • Giulia
    Esperta Luglio 2020 Roma
    Giulia ·
    • Segnala
    La realtà è che i celiaci+intolleranti al lattosio non diranno mai è questa: a 8 matrimoni su 10 mangiano da male a malissimo, anche se le cose sono migliorate il cibo fa mediante schifo, almeno al momento è questa la mia statistica. Poi quando ti chiedono com'era il cibo? Mica puoi rispondere dicendo la verità... ciò accade in particolar modo nei posti in cui pasticciano con salsette varie, tolte quelle e ripiazzate con olio d'oliva esce la vera qualità delle materie prime.
    • Rispondi
  • Laura
    Sposa Abituale Giugno 2019 Varese
    Laura ·
    • Segnala
    Ciao! In che senso va sempre qualcosa storto?
    Se chiedete un menu senza glutine o lattosio non dovrebbero esserci grossi problemi...
    Noi avevamo villa più catering vicino al lago di comabbio e c'era una delle 2 fotografe intollerante al glutine (non ce lo aveva detto perché non voleva essere di peso 😅) e il catering le ha fatto sul momento pasta senza glutine come la nostra!
    • Rispondi
  • Giulia
    Esperta Luglio 2020 Roma
    Giulia ·
    • Segnala
    Io mi sono arresa, avrò per me e mia madre (intolleranti a glutine e lattosio) un menù diverso, gli altri mangeranno normalmente. Anche la torta è un problema, sono tutti terrorizzati dalla contaminazione, la tagliero' non la mangerò, e ce ne sarà una più piccola che verrà da fuori siggillata. Noi vomevamo un menù unico che potessi mangiare pure io ma non ho trovato, tra i posti che ci piacevano, uno dispisto a fare così per due motivi 1) sostengono che poi gli invitati si lamentano del cibo 2) i prodotti gf e lf sono.più costosi e ciò inciderebbe al rialzo sul costo pro capute della cena.
    • Rispondi
  • Amy Pond
    Super Sposa Maggio 2018 Sondrio
    Amy Pond ·
    • Segnala
    Ciao, mio marito è intollerante al glutine e al lattosio, ma prendendo la lactoferrina ogni tanto può "sgarrare"... il menù era vario, antipasti con un po' di tutto e per i primi e i secondi per lui il cuoco non ha usato burro e prodotti con lattosio...
    • Rispondi
  • Tania
    Sposa Saggia Settembre 2019 Roma
    Tania ·
    • Segnala
    Io non ho particolari problematiche, ma ho degli invitati vegetariani, uno intollerante al lattosio, uno che ha chiesto un’alternativa al primo piatto di funghi, una persona celiaca e una donna incinta (che quindi non può mangiare niente di crudo o al sangue).
    L’ho comunicato al catering e gestiranno loro gli invitati con trattamento diverso. Molti ristoranti che tengono grandi eventi, tra cui i matrimoni, sono abituati a dover venire incontro a intolleranze e simili. Magari al momento del colloquio con il ristorante fatelo presente da subito e vedete come vi rispondono, ma non dovreste avere troppe difficoltà.
    • Rispondi

Rispondi a questo Topic

×

Articoli che potrebbero interessarti