Anna
Sposa Saggia Luglio 2017 Ravenna

Questione spinosa allattamento

Anna, il 24 Maggio 2019 alle 10:31 Pubblicato in Future mamme

Ciao a tutte!

Premetto che non sono ancora incinta e che abbiamo iniziato la ricerca solo da questo mese.

Pensando un po' ai vari aspetti della gravidanza e del post parto, io credo che non vorrò allattare. Non so spiegarvi ma ho una sensazione di malessere all'idea e la vedo come una cosa che non mi verrebbe assolutamente naturale, una forzatura.

Sicuramente quando sarò incinta o avrò il mio bambino probabilmente cambierò idea ma volevo sapere se qui sul forum ci sono donne che hanno deciso autonomamente di non allattare.


Grazie!

Condividi su:

33 Risposte

  • Silvia
    Sposa VIP Settembre 2015 Milano
    Silvia ·
    Da qui a quando nasce cambierai milioni di idee, ma l'allattamento sappi che é pesante e checché ne dicano, doloroso.
    Se la cosa non ti da serenità non iniziare...

    Fallo se sei serena tu...
    Mamma felice, bimbo felice
  • Klaudia
    Sposa VIP Agosto 2018 Fermo
    Klaudia ·
    Tranquilla.... tante donne scelgono di non allattare, io spero di avere latte e allattare la piccola, ma posso capire chi non vuole.
    mia madre non ha voluto con me, ci aveva provato...ma provava solo dolore e fastidio...quindi aveva lasciato stare.
    sono scelte personali che vanno accettate, sei tu il capo del tuo corpo, magati cambierai idea, magari no... non devi sentirti in colpa♡
  • Roberta
    Super Sposa Luglio 2014 Pavia
    Roberta ·
    Visualizza messaggio citato
    Vedrai quando crescerà ancora...in quel momento sarà ancora più bello😍
  • Federa88
    Super Sposa Settembre 2015 Chieti
    Federa88 ·

    Buongiorno cara, probabilmente una volta nata/0 il tuo pulcino avrai idee completamente diverse e non puoi che aspettare. Comunque qualsiasi decisione prenderai e in qualsiasi modo andranno le cose sarai una mamma fantastica e agirai nel bene di tuo figlio, sappi comunque che per stare bene tuo figlio devi stare bene in primis tu.... io appena partorito ho avuto momenti bui proprio x via dell'allattamento perchè volevo allattare a qualsiasi costo, ma mia figlia x mesi stava 24 ore su 24 attaccata al seno e io non ne potevo più stavo x impazzire, volevo farcela ma probabilmente avevo poco latte e lei dormiva sempre, appena la staccavo i pianti così ho iniziato a dare l'aggiunta e fino a 6 mesi ho fatto allattamento misto fino a quando il latte mi se n'è andato completamente con lo svezzamento e da lì ho iniziato a stare più tranquilla. Adesso mia figlia ha 2 anni e sono incinta di poche settimane....con il prossimo non so come andrà, vorrei allattare ma avendo anche un'altra bimba se dovrò stare troppo tempo con lui attaccato sarà sicuramente difficile per cui ho deciso di non fissarmi, se va va sennò passo direttamente artificiale

  • Alessia
    Sposa Master Giugno 2016 Brescia
    Alessia ·
    Visualizza messaggio citato
    😭😭 è vero... quando ti guarda mentre mangia e ti sorride ti fa dimenticare qualsiasi difficoltà e ti dici “no non smetto di allattarti”
  • Alessia
    Sposa Master Giugno 2016 Brescia
    Alessia ·
    È una decisione personale che non va giudicata, non si è meno mamme se non si allatta.... io ho sempre desiderato provarci, perché so che il latte materno è perfetto per il bambino, il migliore, ma mi dicevo : se non arriva pace, le do l’artificiale...quando è nata mia figlia ho provato ad attaccarla, e subito si è attaccata.. li ho capito che dovevo farcela, che volevo allattarla.. con tutte le difficoltà iniziali sono 3 mesi e mezzo che allatto e ora ne sono felice, mia figlia cresce bene e spesso il seno è l’unico modo per calmare pianti s farla addormentare... ora non so come farei se non avessi allattato 😂 la mia migliore amica invece èincinta e ha deciso di non allattare, le ho detto che deve fare ciò che si sente e che la fa star meglio!
  • Elisa
    Super Sposa Settembre 2017 Verona
    Elisa ·
    Io ho sempre pensato di non voler allattare...più andava avanti la gravidanza più pensavo -ma si...provo, al limite smetto-....quando mai!!
    Ho allattato per 40 giorni in cui mi sono venute 3 mastiti con 40 di febbre e per tutti i 40 giorni candida ai capezzoli, mia figlia con cresceva a sufficienza, io piangevo dal male....per far andare via tutto quel latte non ti dico cosa ho dovuto fare! Quando ho smesso sono rinata, sia io che la bambina! Se dovessi avere un'altro figli o sicuramente prenderei la pastiglia per non farlo nemmeno venire il latte! Il latte della mamma sarà sicuramente meglio ma.... W l'artificiale!
  • Valentina
    Sposa VIP Giugno 2014 Bergamo
    Valentina ·
    Io ti capisco perché avevo anche io lo stesso pensiero prima di partorire, vedevo le altre mamme allattare e avevo la sensazione che tutto ciò non facesse per me, non so spiegare il perché... Quando ho provato ad attaccarlo in sala parto già dopo 20 secondi é iniziato un dolore avuto poi é arrivato il tiralatte ogni due ore per una quantità veramente irrisoria, le ragadi che non miglioravano nonostante le molteplici creme e unguenti che ho provato, il mio sangue rigurgitato da mio figlio, il dolore e mio figlio che nonostante stesse attaccato due ore di fila si mangiava l'aggiunta come se non l'avessi mai nutrito. Tutto ciò mi stava distruggendo, non era vita né per me né per lui. Sono rinata sia fisicamente che soprattutto psicologicamente quando ho smesso dopo due settimane su consiglio del pediatra.
  • Giulia
    Sposa Saggia Settembre 2017 Roma
    Giulia ·
    Visualizza messaggio citato
    Guarda quello che vuoi tu è il meglio per il bambino.. Io ho scansato una depressione post partum con il latte artificiale che mi stava colpendo in pieno... Dal primo biberon sono rinata
  • Giulia
    Sposa Saggia Settembre 2017 Roma
    Giulia ·
    A me non è mai piaciuta l idea.. Ci ho provato.. Ragadi.. 2 volte mastite e febbre a 39..capezzolo interamente scoperchiato.. Sono durata 10 giorni.. Ora mio figlio prende il latte artificiale cresce chhe è una bellezza e io sono in pace con me stessa..non faceva proprio x me!!!
  • Marta
    Sposa Saggia Settembre 2017 Lodi
    Marta ·
    La mia idea è sempre stata quella di voler allattare. Quando è nato il mio bimbo l'ho fatto per 5 mesi, poi una volta rientrata al lavoro ho smesso. A me non è mai piaciuto, per me era uno stress. Non mi sono mai fatta problemi e ho allattato anche in giro, con la dovuta discrezione perchè, purtroppo, ancora al giorno d'oggi il fatto di vedere una madre che nutre il proprio figlio è visto da molte persone come un tabù (e questo mi fa molta molta rabbia). Io avevo tantissimo latte e avrei potuto andare avanti per chissà quanto tempo ma ho preferito così. Anche se io non ho mai amato farlo quando ho smesso mi sono sentita un po' in colpa ma quando ho visto che con l'artificiale mi dormiva 8/9 ore filate i sensi di colpa sono svaniti! 😉
  • Iside
    Super Sposa Settembre 2016 Milano
    Iside ·
    Io non ero convintissima che avrei allattato, poi è nato e ho iniziato, tra dolori e disagi vari e ho pensato lo avrei fatto fino ai 6 mesi e stop. Ora ha 7 mesi e vorrei allattarlo il più a lungo possibile 😂 è il nostro momento speciale. Comunque per dirti che la tua posizione è senz'altro rispettabile ma non precluderti nulla , le tue emozioni e le tue convinzioni sono in mutamento 😊
  • Alessia
    Sposa Abituale Settembre 2016 Ticino
    Alessia ·
    Ciao, come ti hanno detto altre ragazze è una decisione che prenderai solo una volta che il bimbo sarà nato. Cambiano tante cose... io ero una di quelle che diceva se c’e il latte bene se no via con l’artificiale e invece poi così serenamente non l’ho vissuta. Di latte ne ho sempre avuto poco, ho dovuto integrare con il biberon ma inizialmente ho sofferto molto è solo dopo diverse settimane me ne sono fatta una ragione. In bocca al lupo!
  • Elena
    Sposa VIP Giugno 2017 Milano
    Elena ·
    Visualizza messaggio citato
    Ti capisco benissimo! Mio figlio ha 8 mesi e lo sto allattando ancora ma all’inizio è stato durissimo! Io avevo poco latte e lui non sapeva attaccarsi bene quindi anche noi non avevamo quasi mai orario in più ho dovuto dargli l’aggiunta per un mesetto...praticamente non aveva ancora finito una poppata che era ora dell’altra! E per me super organizzata e precisa lasciare anche che la casa andasse da sola è stato un po’ traumatico...poi per fortuna abbiamo tolto le aggiunte e lui crescendo si è regolarizzato anche se non ha mai avuto orari fissi. Ho pensato varie volte di mollare ma sono contenta di aver tenuto duro, lui è cresciuto benissimo e durante l’inverno ha avuto giusto un raffreddore! Vederlo crescere ti ripaga degli sforzi!
  • Silvia
    Sposa VIP Giugno 2018 Rovigo
    Silvia ·
    Visualizza messaggio citato

    Condivido tutto!

    Peccato che mio figlio abbia deciso spontaneamente di abbandonare il seno a 13 mesi, per me è ancora difficile superare questo "distacco" dopo un mese e mezzo. Smiley cry

  • M
    Sposa Saggia Settembre 2014 Roma
    Martina ·
    A me non piaceva come gesto, su di me. Vedere una donna che allatta invece lo trovavo un gesto bello.
    Poi ho partorito e dopo la prima volta, è diventato un gesto naturale. Ovviamente prendo le precauzioni perché non mi piace allattare in pubblico, cerco sempre di coprirmi per rispettare me e un momento intenso con mia figlia.

Rispondi a questo Topic

×