COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Veronika
Sposa Principiante Ottobre 2017 Napoli

Aborto 16 settimane

Veronika, il 21 Aprile 2019 alle 16:34 Pubblicato in Future mamme 0 30
Salvato Salva
Rispondi
Buonasera , da poco ho scoperto che il mio piccolino ha una grave malformazione incompatibile con la vita e dovrò abortire , lunedì 29 aprile sarò in ospedale e mi indurranno il parto , purtroppo avendo superato il terzo mese sarà come un miniparto , vorrei tanto sapere se qualcuna ha avuto la mia stessa esperienza perché ho paura di tutto grazie a chi risponderà

30 Risposte

Ultime attività da AURORA, il 24 Aprile 2019 alle 08:34
  • A
    Sposa Novella Novembre 2020 Grosseto
    AURORA ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Ciao...se ho utilizzato il termine "terrorizzata" è solo perchè la ragazza stessa rispondendoti ha proprio detto di essere terrorizzata appunto (che è anche normale), altrimenti non mi sarei mai permessa. Ho anche specificato che le hai raccontato giustamente la tua esperienza perchè soltanto quella hai vissuto e solo quella potevi raccontare...

    Su questo argomento non mi permetterei mai di essere polemica e non mi è passato neanche per l'anticamera del cervello che tu potessi aver esagerato nel racconto. Ho però voluto raccontarle la mia esperienza perchè credo che almeno dal punto di vista fisico sia stata decisamente meno traumatica rispetto alla tua...solo questo

    • Rispondi
  • Alessandra
    Sposa VIP Giugno 2019 Trento
    Alessandra ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Chiariamo che io non volevo terrorizzarla, io ho vissuto esattamente quello che ho scritto. Non tutte le gravidanze e non tutte le donne reagiscono al farmaco nella stessa maniera e non tutti gli ospedali applicano le stesse procedure per attenuare il dolore. Se qualcuna a livello fisico ha dovuto sopportare meno dolori di me questo mi solleva, dato che è di per sé già molto difficile, sicuramente non avrei raccontato una cosa per un'altra se non quello che ho vissuto realmente.
    • Rispondi
  • V
    Sposa Novella Maggio 2018 Napoli
    Vincenza ·
    • Segnala
    Mi dispiace tanto per la tua situazione.. Sii forte ❤️
    • Rispondi
  • Alessandra
    Sposa VIP Giugno 2019 Trento
    Alessandra ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Comunque anche io ho l'ecografia al 22 maggio 😁 sarò a 21 settimane e ho la morfologica. Stai tranquilla comunque vedrai sarà tutto ok
    • Rispondi
  • Alessandra
    Sposa VIP Giugno 2019 Trento
    Alessandra ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Alla 12esima settimana si vedeva solo qualcosa che non quadrava nelle proporzioni della testa rispetto al corpo, il resto sono riusciti a vederlo solo a 16 settimane purtroppo.
    • Rispondi
  • L
    Sposa Precisa Agosto 2021 Cagliari
    Luisanna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Meno male che in gravidanza si dovrebbe diventare più sensibili ed empatiche!! E la ragazza ha avuto anche l’educazione di rispondere... 🙄🙄
    • Rispondi
  • A
    Sposa Novella Novembre 2020 Grosseto
    AURORA ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato

    Hai colto in pieno quello che almeno io ho provato leggendo tutte le domande che le stanno facendo...capisco le ansie di una donna incinta (lo sono di nuovo anche io dopo la mia terribile esperienza), ma delle volte bisognerebbe cercare di non mettere ad ogni costo la nostra necessità di essere tranquillizzate davanti al dolore di altre donne... soprattutto di fronte a questo tipo di dolore.

    Detto ciò, sono sicurissima che tutte le domande sono state fatte sì forse con poco tatto, ma sicuramente in buonissima fede...credo in oltre che veronika ora come ora abbia comunque poco modo di sentirsi in qualche modo "offesa" da tutto ciò, adesso ha ben altro in testa...e nel cuore...

    • Rispondi
  • A
    Sposa Novella Novembre 2020 Grosseto
    AURORA ·
    • Segnala

    Ciao Veronika, ho letto le risposte di un'altra ragazza e mi dispiace che ti abbia così terrorizzato (anche se capisco che quella è stata la sua esperienza personale e giustamente solo quella può raccontare e non altro). Leggo questo forum da circa un anno e non mi ero mai registrata fino a stamani quando ho letto la tua storia e ho deciso appunto di iscrivermi per raccontarti la mia esperienza sperando che possa in qualche modo tranquillizzarti.

    L'anno scorso, il 29 giugno a 12+1 durante il bitest il mio ginecologo mi disse che il mio bambino aveva una grave malformazione al cervello, incompatibile con la vita...non sto a raccontarti il dramma che ho vissuto perchè purtroppo so che è esattamente lo stesso che stai vivendo te...a 14+4 mi sono ricoverata all'ospedale di Grosseto per interrompere la gravidanza e la mattina alle 9 hanno iniziato la procedura che consiste nel farsi inserire in vagina un ovulo (1 ogni 3 ore) per indurre le contrazioni e quindi il parto. Mi hanno quindi inserito 3 (o 4, adesso non ricordo) ovuli a distanza di 3 ore l'uno dall'altro, ma non hanno sortito alcun effetto (mi dissero che era normale, in quanto prima gravidanza e quindi primo "parto"). Ho avuto qualche doloretto ma assolutamente sopportabile, come quando si ha mal di pancia dovuto a dissenteria e quindi si deve correre in bagno, niente di più...ho perso un bel pò di sangue, quello di si...il giorno dopo non mi hanno fatto niente perchè la procedura prevede uno stop di 24 ore, quindi sono ripartiti il giorno dopo ancora. Primo ovulo niente, passate 3 ore secondo ovulo, sempre gli stessi "dolori" da quasi normale mal di pancia, sono andata al bagno e lì è avvenuta l'espulsione...so che può sembrare brutto da dire, ma credo che possa aiutarti, ti posso assicurare che non ho sentito praticamente niente...ho sentito un "qualcosa" di più consistente rispetto ad un semplice grumo di sangue uscire, quindi ho fatto chiamare da mia madre l'ostetrica e quest'ultima ha constatato che l'espulsione era effettivamente avvenuta. Mi hanno portato sul letto e lì ho aspettato circa 20 minuti che mi portassero in sala operatoria per il raschiamento (se dovessero fartelo non preoccuparti perchè non è assolutamente niente dal punto di vista fisico...ti addormentano e in 10 minuti il ginecologo ripulisce bene il tuo utero).

    Dopo 20 minuti di sala operatoria ero di nuovo in camera, non avevo nessun tipo di dolore fisico e ho anche voluto mangiare...il giorno dopo all'ora di pranzo ero a casa. Sia il ginecologo che le ostetriche mi spiegarono che a quell'epoca gestazionale (15 settimane) il bambino è ancora ababstanza piccolo come dimensioni quindi non c'è bisogno di una grande dilatazione (e quindi di grandi dolori) per farlo uscire... ti posso garantire che nel mio caso così è stato infatti. Non so se sono stata solo fortunata, ma io ho trovato un equipe di medici fantastica, tutti carini, premurosi e molto dolci e gentili con me...credo si siano resi conto del doloroso momento che stavo passando e hanno fatto di tutto per farmi sentire compresa e MAI MAI MAI giudicata.

    Ah, ovviamente mi hanno più volte detto che se ne avessi avuto bisogno mi avrebbero dato degli antidolorifici, ma io non li ho mai chiesti perchè appunto non ne ho avuto bisogno.

    Per qualsiasi domanda sono qui, chiedi quello che vuoi e spero di esserti utile...per il resto...ho cercato di raccontarti la mia esperienza nel modo più razionale possibile, forse passando anche per quella fredda e senza cuore, non so..

    So benissimo che in questo momento non te ne importa niente di sentirti dire che siamo tutte dispiaciute per te (anche se è ovviamente così), perchè il dolore che stai provando è solo tuo, perchè credi che nessuno ti possa capire e che mai tornerai a stare meglio,ma una cosa voglio dirtela...non dimenticarai mai quello che stai passando e che dovrai subire, ma spero con tutto il cuore che anche nei momenti più bui, quando ti sembrerà che tutto il male del mondo sia sulle tue spalle, tu possa ricordarti che invece passerà, perchè ti assicuro che è così...

    Ti abbraccio
    • Rispondi
  • Serena
    Sposa Master Aprile 2018 Napoli
    Serena ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Vi sono tanto vicina a tt voi. Io ho avuto un raschiamento per uovo chiaro a gennaio e, vi giuro, non oso immaginare quello che avete passato ed avete tt la mia ammirazione ❤️
    • Rispondi
  • I
    Super Sposa Settembre 2018 Verbania
    Ilaria ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Concordo in pieno con te!!!!!
    • Rispondi
  • Elisa
    Sposa Saggia Settembre 2017 Torino
    Elisa ·
    • Segnala
    Questa ragazza chiedeva se qualcuna avesse avuto un esperienza simile per sapere meglio a cosa va incontro e non penso volesse invece sentire donne che sono in gravidanza e le fanno mille domande su come se ne è accorta ecc....scusa se sono intervenuta magari in maniera inappropriata però a me darebbe fastidio se mi trovassi in questa situazione e invece di avere delle risposte per cui ho scritto mi venissero fatte mille domande...
    • Rispondi
  • Rossella
    Sposa VIP Luglio 2016 Milano
    Rossella ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao sto leggendo le vostro storie e sono un pochino in ansia visto che.ho la prox eco il 22 maggio..un'eternità... ma dalla translucenca e dalla altre eco prima della morfologica non si vedevano le malformazioni delle mani e della testa?
    • Rispondi
  • S
    Sposa Principiante Settembre 2016 Trento
    Sophie ·
    • Segnala

    Ciao Veronika, io ho avuto un'esperienza come la tua. a 18 settimane hanno scoperto delle gravi malformazioni alla mia bimba... l'unica differenza è che al secondo controllo (per la conferma di quanto visto il giorno prima in ecografia) il battito si era fermato da solo.

    Subito ricovero in ospedale e mini-parto. Per quanto riguarda la procedura credo a questo punto che dipenda da ospedale a ospedale. Io ero ricoverata a Trento e ancor prima di inserirmi le prime pastiglie per l'induzione mi hanno attaccato la flebo di antidolorifico e l'ho tenuta fino a quando tutto è finito.

    La procedura consiste nell'inserimento di alcune pastiglie che ti fanno contrarre l'utero; mi sembra che vengano inserite ogni 2 ore fino a che non c'è l'espulsione. Dopo un tot. di somministrazioni, se ancora non è successo nulla, si deve fare una pausa di 12 ore e poi ricominciare con un'altro ciclo. Io ad esempio ho dovuto fare tutti e 2 i cicli di somministrazione perchè ero resistente al farmaco. Sono quindi dovuta stare in ospedale per 2 notti.

    Dopo che la bimba è nata ho fatto subito il raschio per ripulire bene l'utero (un'operazione che dura 15 minuti); ovviamente mi hanno addormentata e mi hanno inserito gli antidolorifici in corpo prima di risvegliarmi. Giusto per farti capire che dal punto di vista fisico per me è stato molto facile... dal punto di vista psicologico è tutta un'altra storia.

    Ho cercato di spiegarti la procedura nel modo più dettagliato possibile perchè quando tutto è successo anch'io ero terrorizzata dal non sapere cosa mi stavano per fare. Tutti che parlano di un mini-parto, ma tu a 18 settimane ancora non avevi cominciato a pensare ed informarti sul parto!

    Spero in qualche modo di esserti stata utile, ti mando un grande abbraccio per quello che dovrai affrontare. e ricorda sempre che ogni donna nasce principessa ma poi la vita le addestra per essere GUERRIERE!




    • Rispondi
  • Alessandra
    Sposa VIP Giugno 2019 Trento
    Alessandra ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Io ci sono andata aspettandomi di tutto, poi però quando arrivano le contrazioni naturali sono una passeggiata come dolore a confronto a quelle indotte. In tutto questo caos ti auguro di avere un travaglio piuttosto breve, se reagisci subito al farmaco tutto può durare meno. Un abbraccio
    • Rispondi
  • Maria
    Super Sposa Ottobre 2017 Napoli
    Maria ·
    • Segnala
    Mi dispiace tantissimo...io ho avuto un aborto ritenuto a 10 settimane. Sinceramente nn lo ricordo così doloroso ma è anche vero che mi hanno fatto un raschiamento senza induzione. In bocca al lupo
    • Rispondi
  • Veronika
    Sposa Principiante Ottobre 2017 Napoli
    Veronika ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Mi dispiace tantossimo ... ma si mi hai terrorizzata e anche parecchio
    • Rispondi
  • Alessandra
    Sposa VIP Giugno 2019 Trento
    Alessandra ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Non voglio terrorizzarti, ma neanche mentirti, purtroppo che venga interrotta o che si interrompa da sola in entrambi i casi si partorisce con l'induzione e i dolori sono quasi insopportabili (nonostante io abbia una resistenza e molta tenacia per sopportare), ti danno antidolorifici se li chiedi ma è come non prenderli, cioè non fanno un bel niente di niente, almeno per me è stato così. La mia bambina aveva spina bifida, trasposizione dei grossi vasi al cuore, assenza di cervelletto, vescica che non funzionava correttamente, mani palmate, testa deformata a forma di limone, insomma un quadro drammatico ed il cuore si è fermato da solo. Se tornassi indietro sceglierei altre mille volte di far fermare il cuore da solo per iniziare poi la procedura per l'induzione, è stata la migliore decisione in un momento così tosto. Mi dispiace davvero moltissimo, come non capirti 😰
    • Rispondi
  • M
    Sposa Master Maggio 2019 Roma
    Michela ·
    • Segnala
    Mi dispiace tanto cara davvero
    • Rispondi
  • Martina
    Sposa Saggia Dicembre 2018 Napoli
    Martina ·
    • Segnala
    Ma dalla traslucenza nucale non si era visto nulla di questo problema? Comunque ti sono vicinissima ❤️ Fatti forza
    • Rispondi
  • Serena
    Sposa Master Aprile 2018 Napoli
    Serena ·
    • Segnala
    Ti sono veramente vicina cara ❤️
    • Rispondi
  • Veronika
    Sposa Principiante Ottobre 2017 Napoli
    Veronika ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Il mio ginecologo mi fece un’eco per controllo di routine e qualcosa non gli convinceva , pertanto mi mandô a fare premorfologica, vi ringrazio di cuore ma io vorrei qualcuno con la mia stessa esperienza per delle cose tecniche che mi aspettano lunedì ,
    • Rispondi
  • Chiara
    Sposa Abituale Luglio 2015 Milano
    Chiara ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Mi dispiace davvero molto per quello che stai passando... Io ho quasi finito il terzo mese e per ora tutto procede bene ma ho sempre paura possa succedere qualcosa e non riesco mai a stare tranquilla. So che non è il momento ma posso chiederti se hanno scoperto la malformazione solo alla premorfologica o se avevi avuto già prima dei problemi?
    Ti sono vicina e sono sicura che dopo questo momento di grande dolore qualcosa di bello arriverà
    • Rispondi
  • Veronika
    Sposa Principiante Ottobre 2017 Napoli
    Veronika ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Purtroppo ha una serie di malformazioni molto complicate , in più il cuore sta x smettere di battere per questo il 29 me lo hanno fissato con urgenza ... tra tutto il dolore che porto dentro è proprio quello fisico che non voglio sentire infatti volevo sapere se le contrazioni fossero così lancinanti e se danno antidolorifico
    • Rispondi
  • Veronika
    Sposa Principiante Ottobre 2017 Napoli
    Veronika ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Premorfologica
    • Rispondi
  • Alessandra
    Sposa VIP Giugno 2019 Trento
    Alessandra ·
    • Segnala
    Eccomi qui... Io mi sono trovata nella tua stessa situazione proprio a 16 settimane mi diedero conferma che la mia bambina aveva 7 malformazioni ed era incompatibile con la vita (sospettavano la sindrome di Edwards, poi confermato diversamente). Mi dissero INTERROMPA SUBITO QUESTA GRAVIDANZA PERCHÉ TANTO NON ANDRÀ OLTRE LA 20ESIMA SETTIMANA. Mi dissi "ma allora se si interromperà da sola che cavolo serve che la interrompa io? Per stare anche peggio".. Scelsi con coraggio un'unica strada: accompagnarla fin dove volesse, il 22 maggio 2017 a 19+3 se ne andò da sola, il 23 mi ricoverarono ed il 24 a mattina iniziarono la procedura di induzione. 30 ore di digiuno, 17 ore di travaglio (chiamiamolo così), i dolori più lancinanti della mia vita che gli antidolorifici erano acqua in quel momento, il 25 maggio a mattina presto si ruppe il sacco e nacque lei (io non la chiamo espulsione, per me lei è nata, è esistita e la tratto come merita di essere trattata una figlia anche se è in cielo). Alla fine aveva la spina bifida che aveva causato un sacco di problemi. Ora io ti dico..se ti hanno fatto comprendere che questa gravidanza può interrompersi da sola, fidati è la strada migliore, perché tutto accade da sé e perché se per caso ti trovassi nella cerchia dei medici obiettori di turno diventerebbe tutto ancora più difficile da affrontare perché quando montano il turno loro interrompono tutta la procedura di induzione per poi doverla ricominciare da capo e sopportare più dolore. Posso chiederti che genere di malattia ha il tuo piccolino? Ti abbraccio forte e per qualsiasi domanda avessi bisogno sono qui.
    • Rispondi
  • Arianna
    Sposa Master Maggio 2017 Salerno
    Arianna ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie.... se posso come hai scoperto questa malformazione? Da quale esame?
    • Rispondi
  • Veronika
    Sposa Principiante Ottobre 2017 Napoli
    Veronika ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Non ti preoccupare, cerca di stare serena ... andrà tt bene ♥️
    • Rispondi
  • Veronika
    Sposa Principiante Ottobre 2017 Napoli
    Veronika ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Mi sembra tt così assurdo ! Grazie di cuore
    • Rispondi
  • Alessia
    Sposa TOP Settembre 2020 Messina
    Alessia ·
    • Segnala
    Anche io ti mando un abbraccio. Voglio inoltre raccontarti la storia di una ragazza che conobbi lo scorso anno in sala d’attesa dal ginecologo. Lei, come te, dovette abortire a seguito della conferma di una diagnosi tremenda da parte dell’amniocentesi. Ha sofferto molto, era ad un’eta Gestazionale simile alla tua, ora però è in attesa di Benedetta, arrivata dopo 4 mesi da quel dramma ed è quasi a termine
    • Rispondi
  • Arianna
    Sposa Master Maggio 2017 Salerno
    Arianna ·
    • Segnala
    Mi dispiace un sacco...non posso esserti utile ma vorrei cmq mostrarti la mia vicinanza. Possono succedere queste cose...cerca di stare serene anche se so che sarà difficile. Io sono entrata ora nel 3 mese e sono in attesa di fare l amniocentesi...e ovviamente sono super preoccupata. Cmq affidati ai medici e cerca di rimetterti presto. Un abbraccio
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti