COVID-19 Restiamo sempre al vostro fianco. Consulta il nostro Centro Assistenza.

Alessia
Sposa Principiante Luglio 2019 Parma

6 settimane ok x eco xurgenza certificato x lavoro a rischio

Alessia, il 2 Dicembre 2019 alle 15:29 Pubblicato in Future mamme 0 16
Salvato Salva
Rispondi
Ciao a tutte, mi scuso già x il papiro...

Sono sempre qui a raccontare il mio calvario per riuscire ad avere il certificato gravidanza x lavoro a rischio.... Riassumo il tutto, ho avuto un ritardo fatto test postivo, sentito ginecologo fatto 3 volte le beta tutte corrette come valori ma non ha voluto rilasciarmi il certificato x il lavoro dicendo che era troppo presto.
A lavoro comunico tutto ed essendo un lavoro a rischio ( assistente alla poltrona) mi aspettavo un po di comprensione, invece sono stata accusata di opportunismo in quanto pensavo di poter rimanere a casa subito visto la tipologia di mansioni. Sento il medico di base e prima dell ecografia non vuole darmi malattia. Stringo i denti e continuo a lavorare... Nell ultima settimana avviso al lavoro k inzio ad avere forti fastidi, nausea dolori, alla sera stando tante ore in piedi sono ko e a volte le nausee si trasformano in vomito.. Mi dicono che sono esagerata e nn lavoro in una centrale nucleare e k devo andare assolutamente almeno un altro mese.... Fino a ke giovedì soni stata molto male con molto vomito e il gg successivo non sono andata al lavoro e finalmente il medico di base mi ha messo in maltattia. Adesso io ero in accordo con il ginecologo di andare alla7 settimana a fare l eco...ma sarebbe fra 2 settimane.... Volevo visto tutto questo disagio lavorativo anticipare a questa settimana che sarò a 6 e 3 gg... Secondo voi se tutto è ok riuscirò ad avere il famigerato certificato?

16 Risposte

  • Alessia
    Sposa Principiante Luglio 2019 Parma
    Alessia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Insomma riesco cmq a stare poco seduta... Poi è un po fittizia la cosa perché cmq devo insegnare e aiutare la nuova ragazza.. Inoltre non ci sono porte di separazione dagli altri ambienti quindi mi voglio informare se così sono riparata dalle radiazioni oppure no.. Ne parlerò anche con il ginecologo.
    • Rispondi
  • Leaa
    Super Sposa Ottobre 2017 Sondrio
    Leaa ·
    • Segnala

    Posso dirti una cosa? FAI BENE!! non farti mai menate di opportunismo! a lavoro sono tutti delle MERDE!! io ho lavorat fino all'ottavo mese (quindi al compimento del nono) 8 ore seduta soffrivo di sciatica mi facevo tutti i giorni 30 km ad andare e tornare da sola in pieno inverno pure con la neve. ho partorito e ho fatto solo l'obbligatoria sono tornata e pensi che abbia vinto il mongolino d'oro?

    no nemmeno quello! demansionata e in un'azienda di soli maschi non vedono bene il fatto che io esca prima per usufruire ALMENO dell'allattamento. tornassi indietro? starei a casa dal primo giorno e tornerei all'anno del bambino, FORSE!

    • Rispondi
  • Giulia
    Super Sposa Aprile 2021 Padova
    Giulia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ah cavoli mi dispiace 😔 ma tu come stai??cioè in segreteria in teoria dovresti stare più seduta quindi meglio per te che forse ti stanchi meno..
    • Rispondi
  • Alessia
    Sposa Principiante Luglio 2019 Parma
    Alessia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    No pultroppo, sta cercando di cambiarmi di mansione in segreteria perché ha preso una nuova che ovviamente non sa fare niente invece di una esperta e vuole k rimanga a fare la segreteria e allo stesso tempo insegni alla nuova.
    Mercoledì ho di nuovo la visita dal ginecologo.... Vediamo lui k mi dice...
    • Rispondi
  • Giulia
    Super Sposa Aprile 2021 Padova
    Giulia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ciao Alessia, sei riuscita a metterti in maternità anticipata? Anch’io come te faccio lavoro a rischio ( tecnica di radiologia) e appena scoperta la gravidanza l’ho comunicato e mi sono messa in malattia per due settimane..fino a 6+3 quando finalmente ho fatto la visita col ginecologo e mi ha fatto il benedetto certificato! Comunque come te è stato il datore di lavoro a presentare tutto all’ispettorato..
    • Rispondi
  • Giada
    Sposa VIP Settembre 2018 Milano
    Giada ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Ah ok magari ci sono varie procedure diverse😊
    • Rispondi
  • Alessia
    Sposa Principiante Luglio 2019 Parma
    Alessia ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Grazie! A me il ginecologo ha detto di consegnarlo al lavoro e che il mio titolare deve compilare un foglio di richiesta maternità anticipata e allegare l attestato di rischio e che deve contattare lui il patronato del lavoro...
    • Rispondi
  • Giada
    Sposa VIP Settembre 2018 Milano
    Giada ·
    • Segnala
    Visualizza messaggio citato
    Anche io come te faccio un lavoro a rischio a 6+5 mi ha fatto l eco e si è visto tutto allora mi ha fatot il certificato. Ti dico cosa ho fatto io così magari se non lo sapevo già ti do una mano. Se la tua ginecologa non è del servizio sanitario nazionale devi andare ad un consultorio a farti fare lo stesso foglio da loro. Poi mi hanno detto di andare all ASL mi hanno fatto firmare dei fogli e li firma anche il medico del lavoro. Con questi fogli sono andata al patronato mi ha aperto la pratica di maternità anticipata con l imps dicendomi che io sono in maternità dalla data in cui il ginecologo del ssn mi ha fatto il foglio quindi una settimana prima. Spero di esserti stata utile
    • Rispondi
  • Alessia
    Sposa Principiante Luglio 2019 Parma
    Alessia ·
    • Segnala
    Grazie a tutte x i suggerimeti. oggi ho fatto la visita dal ginecologo a6+3 e si vedeva già tutto il sacco vitellino e l embrione con il battito... Che emozione 🤩ancora non ci credo! ... Cosi ho il certificato da presentare al lavoro e inziare l iter x mansione a rischio.



    • Rispondi
  • Roberta
    Super Sposa Giugno 2015 Genova
    Roberta ·
    • Segnala
    Ciao buongiorno, io sono un Oss e di conseguenza ho il lavoro a rischio anche io. Quando sono rimasta incinta di mia filia ho subito avvisato in azienda che mi ha detto che non poteva cambiarmi di mansione(cosa che in realtà sarebbero costretti a fare)poi ho chiamato la mia dottoressa e mi sono messa una settimana sotto mutua(lei non ha battuto ciglio) poi ho chiamato la ginecologa e le ho spiegato la mia situazione lavorativa e mi ha fissato la prima eco a 5+4 quindi la settimana dopo.
    Prova nel caso a sentire il parere di un’altro ginecologo se la tua non ti da retta. Non mettere a repentaglio la gravidanza xk loro non ti ascoltano e ostacolano, porca miseria abbiamo pochissimi diritti come mamme, ma almeno la maternità a rischio ci spetta senza problemi(se ci spetta)
    • Rispondi
  • Marina
    Sposa Abituale Settembre 2018 Belluno
    Marina ·
    • Segnala
    Ciao io faccio una lavoro a rischio... ho comunicato agli miei capi la gravidanza e mi hanno detto che mi avrebbero spostata, che tanto fino al certificato potevo lavorare ancora senza dirlo in giro.. ho chiamato il mio medico che mi ha detto che non poteva darmi ne certificati ne malatia allora ho chiamato il reparto di ginecologia del ospedale, loro mi hanno detto che prima della visita non potevano fare niente che non si sarebbe visto niente, ma che il medico di base è obbligato ha darti malattia perché fai un lavoro ha rischio.. dopo ho chiamato il mio medico e gli ho detto quello che mi hanno detto i ginecologi e mi ha fatto la malattia per "astenia gravidanza" me l'ha fatta di settimana in settimana fino alla visita... ho iniziato a 4+5 e la finisco a 8+2


    È obbligato a dartela!
    • Rispondi
  • S
    Sposa Precisa Ottobre 2020 Mantova
    Sara ·
    • Segnala
    Io ho iniziato a sei settimane a stare davvero male con le nausee, la prima eco l ho fatta a 5 settimane ma non si vedeva l embrione, quella dopo l ho fatta a 8 settimane. Ho tenuto botta stringendo i denti con nausee tremende e nascondendo la gravidanza a tutti (lavoro famiglia) poi finalmente a 8 settimane vedendosi tutto l' ho comunicato al lavoro e abbiamo concordato un periodo a casa perché non ce la facevo più......poi sono tornata al quarto mese. È il tuo medico di base che ti fa la malattia quindi se lui vuole l ecografia c è poco da fare. A 6 settimane non è sicuro che si vede l embrione.
    • Rispondi
  • Hila
    Sposa VIP Giugno 2018 Pordenone
    Hila ·
    • Segnala
    No il ginecolgo finchè non sente il battito non ti farà in certificato.
    • Rispondi
  • Valentina
    Sposa Saggia Giugno 2018 Bergamo
    Valentina ·
    • Segnala
    Non ho capito bene, a te serve il certificato che attesti che sei incinta giusto? Poi sarà il datore a farti partire la maternità per lavoro a rischio o a cambiarti mansione.
    Secondo me puoi anche anticipare la visita, il rischio è che a sei settimane non si veda l’embrione..
    • Rispondi
  • A
    Super Sposa Gennaio 2021 Napoli
    Antonella ·
    • Segnala

    Ciao, scusa ma non ho capito che lavoro fai.....

    • Rispondi
  • Valentina
    Sposa Master Giugno 2014 Bergamo
    Valentina ·
    • Segnala
    Se il tuo medico di base non ti dà la malattia fino al certificato, il ginecologo non ti fa il certificato e il datore di lavoro ritiene che tu sia idonea alla mansione non puoi fare molto se non aspettare. Prova a sentire l'Ispettorato del lavoro della tua città spiegandogli la situazione. Oppure cambia ginecologo. Io sono infermiera e mi sono messa in malattia praticamente per tutto il secondo mese di gravidanza in attesa del certificato di maternità a rischio che mi é stato fatto all'8 settimana ma avevo avuto problemi e sono poliabortiva.
    • Rispondi

Hai votato . Scrivi un commento con i motivi della tua preferenza 👇

×

Articoli che potrebbero interessarti