Sara Busiol Fotografa
Sara Busiol Fotografa

La bellezza di una sposa si manifesta anche attraverso le sue mani, che saranno sotto i riflettori durante lo scambio delle fedi nuziali così come in tanti altri momenti del ricevimento. La prima regola per ottenere un risultato impeccabile è quella di optare per una manicure nello stesso stile dell’abito e consona alla tipologia di nozze, senza tralasciare però i propri gusti personali. Tra smalti di tendenza e moderne decorazioni come saranno le unghie sposa per i matrimoni dei prossimi mesi? Di seguito un’ampia panoramica con tutte le principali novità e i consigli mirati per ogni occasione!

Unghie sposa semplici

Con i suoi toni neutri e l’immagine minimale, il nude look non conosce rivali. La manicure naturale è particolarmente azzeccata per tutte le future spose classiche e per coloro che celebreranno le proprie nozze come nel volere della tradizione, ma non solo. Grazie alla sua versatilità ed eleganza è quasi impossibile ritenerla fuori luogo, a prescindere dalla tipologia di abito e dallo stile del ricevimento! 

Sfumature delicate come il cipria o il color carne sono quanto di più indicato per ottenere un effetto puro e naturale, ma anche nella semplicità rimane spazio per qualche innovazione moderna. Un esempio sono le unghie sposa rosa che dal tenue cipria ne esplorano tutta la palette per orientarsi infine verso nuance più accese. Dal canto loro i toni del salmone, del pesca o dei fiori di ciliegio sono ideali nei matrimoni primaverili e rappresentano una soluzione senza dubbio di stile per chi è sempre attento alle tendenze del momento!

Russotto Photography
Russotto Photography

Unghie sposa particolari

La futura sposa che invece decide di puntare su un look più originale, osando con dettagli talvolta eccentrici, non potrà che rimanere affascinata dalle proposte di nail art che si rinnovano di stagione in stagione. Tra suggestivi effetti metallizzati e vibranti tonalità, quali saranno quelle alle quali dirai il tuo “sì lo voglio”?

Unghie sposa con brillantini

Smalti metallizzati, applicazioni in strass o singole decorazioni sull’unghia non possono di certo mancare per colei che ha scelto un bridal look principesco e sfarzoso. Questo tipo di manicure si presta a numerose personalizzazioni, ma per riuscire a trovare quella ideale è sempre bene assecondare lo stile e l’allure del proprio abito nuziale. In un matrimonio all’insegna del lusso e dell’eleganza la sposa potrà esibire unghie laccate con uno smalto super brillantinato, scegliendo se affidarsi ai classici toni metallizzati o se dirigersi verso nuance più vivaci. 

Per colei che invece non vuole rinunciare alla raffinatezza di un’immagine naturale ma allo stesso tempo desidera rifinirla con un accento grintoso, una nail art realizzata solo su un’unghia è quanto di più consigliato. Inutile sottolineare su quale verrà realizzata la decorazione: sì, proprio quella dell’anulare dove a breve mostrerà con orgoglio il prezioso anello!

Manelia Studios
Manelia Studios

Colore unghie sposa

Così come per abiti e accessori, anche nella selezione dello smalto il colore ha un significato preciso e fortemente simbolico. Se il bianco latte è dedicato a delle nozze classiche e le sfumature del rosa sono suggerite per esprimere un gusto femminile, quale valore hanno tutte le altre tonalità? Chi ama sapersi distinguere con tocco sensuale non potrà che prediligere una seducente manicure dalle sfumature scarlatte. Spesso giudicate troppo appariscenti per un matrimonio, le unghie sposa rosse rappresentano una scelta audace ma non per questo di cattivo gusto.

Nei matrimoni a tema dove questo vivace colore svolge il ruolo da protagonista, la bride-to-be potrà serenamente sfoggiare uno smalto nei toni del rosso senza temere di apparire esagerata o totalmente inadeguata alla situazione. Con una manicure così d’impatto però le unghie non dovranno mai essere troppo lunghe ne tantomeno arricchite da ulteriori decori: un colore significativo come questo è già sufficiente di per sè a raffigurare l’energica personalità di chi lo indossa!

Unghie sposa french

Un evergreen senza tempo utilizzato tanto nei ricevimenti nuziali quanto nella quotidianità è senza dubbio la french manicure. La versione più classica prevede che le unghie siano smaltate con un colore neutro, spesso nei toni del carne o del nude, mentre l’estremità finale viene contrastata dal bianco enfatizzando un’immagine del tutto naturale. Un look così tanto amato da celebrities e donne di tutto il mondo però nel corso degli anni non poteva che essere influenzato da mode passeggere e tendenze di stagione.

Creative Couple Studio
Creative Couple Studio

Tra le varianti più acclamate emergono la french reverse, ottenuta con tonalità alternative rispetto ai tradizionali bianco e nude, e la ruffian french, che prevede la lunetta bianca non più nella parte terminale dell’unghia bensì dopo il giro cuticola. E che dire infine della tecnica denominata baby boomer? Si tratta della tendenza del momento ed è considerata come l’evoluzione moderna della french manicure. La differenza sostanziale è che nella variante classica lo stacco tra il color carne dell’unghia e la lunetta bianca e decisamente netto, mentre la baby boomer si presenta con un effetto molto sfumato, quasi impercettibile, ottenuto grazie a precise lavorazioni e procedimenti. Se sei alla ricerca di un look attuale ed esclusivo per le tue imminenti nozze, non vi è alcun dubbio: questa è la manicure che fa per te!

Tra nuove tendenze e grandi classici una futura sposa saprà come ottenere la manicure perfetta per il giorno delle proprie nozze. E tu hai già individuato quella che vorrai sfoggiare per pronunciare il “fatidico sì”? Non dimenticare di dedicare qualche cura particolare alle tue mani prima del gran giorno, con creme e trattamenti ad hoc che ti permetteranno di esibire con orgoglio la tanto attesa fede nuziale!