In quanti di voi hanno visto queste magnifiche creazioni durante un viaggio in Sicilia? La testa di moro è frutto di una leggenda secolare e rappresenta la punta di diamante dell’artigianato siciliano. Inizialmente veniva impiegata come vaso per decorare gli spazi esterni e interni delle case nobiliari, ma nel corso del tempo è stata materia d’oggetto per la realizzazione di complementi d’arredo sia indoor che outdoor. Oggi le teste di moro sono diventate un must have nel mondo delle decorazioni nuziali, bellissime come bomboniere di matrimonio, per gli allestimenti della location e il banchetto nuziale in veste di segnaposto di matrimonio. Siete curiosi di saperne di più?

Un’intrigante leggenda di passione e gelosia

Le origini delle teste di moro risalgono alla dominazione araba in Sicilia, la leggenda racconta che nel 1100 nel quartiere Kalsa a Palermo risiedeva una bellissima fanciulla che trascorreva le giornate prendendosi cura delle sue piante sul terrazzo. Un giorno un giovane moro, trovandosi di passaggio nel quartiere, ne rimase folgorato e decise di dichiararle il suo amore. La fanciulla, affascinata dalle lusinghe e da tanto ardore ricambiò l’amore del giovane uomo, ma quando seppe che ben presto l’avrebbe lasciata per tornare in Oriente, dove c’erano moglie e figli ad attenderlo, preparò la sua vendetta. Durante la notte gli tagliò la testa e di questa ne fece un vaso per piantare del basilico, poi la mise in bella mostra sul terrazzo, in questo modo l’uomo sarebbe rimasto per sempre con lei.

Con le lacrime versate dalla fanciulla il basilico crebbe rigoglioso destando l’invidia di tutti gli abitanti del quartiere Kalsa, che iniziarono a ordinare dagli artigiani locali dei vasi di terracotta a forma di testa di moro.

Da leggenda a opera d’arte

Nel corso dei secoli quest’oggetto prestigioso è diventato il fiore all’occhiello della tradizione siciliana, gli artigiani del posto iniziarono a realizzare le teste di moro con l'ausilio della ceramica e a dipingerle a mano. Oggi, oltre ad essere entrate a far parte anche del mondo della moda, vengono adoperate moltissimo per decorare anche le nozze.

Se questa storia di passione, romanticismo e gelosia vi ha rubato il cuore e amate le ceramiche Made in Italy scoprite con noi come farne un affascinante fil rouge per il giorno del vostro matrimonio!

Teste di moro negli allestimenti cerimonia e della location

Ebbene sì, le teste di moro possono essere elaborate in svariati modi, tonalità e soprattutto formati.
È possibile collocarle nella zona in cui avrà luogo la cerimonia civile sotto forma di grandi vasi con piante e fiori che riprendano lo stile del vostro bouquet di fiori, magari con delle altissime e rigogliose pampas; così come negli spazi del ricevimento, all’ingresso della location, nella zona dove avrà luogo l’aperitivo e in quella chill out in cui gli ospiti si prenderanno un piccolo break tra una portata e l’altra.

Un banchetto nuziale in grande stile

Se avete scelto questo tipo di filo conduttore per il vostro ricevimento, le teste di moro saranno un ottimo elemento per abbellire anche la zona del banchetto. In che modo? Possono essere disposte sul buffet degli antipasti come adornamento raffinato ed estremamente sofisticato, come segnaposto diversi dal solito da abbinare alla mise en place, oppure usate come centrotavola insieme a delle graziose composizioni floreali.

Bomboniere uniche e personalizzate

Le teste di moro possono essere anche delle bomboniere di matrimonio originali, potete richiederle nei colori che più preferite e regalarle agli invitati come ricordo del vostro giorno speciale. Belle e anche utili in casa come suppellettili e complementi d’arredo. I vostri ospiti ne saranno felicissimi!

Partecipazioni di nozze con uno sfondo particolare

Anche il mondo della tipografia ha abbracciato questa tematica così intrigante e passionale, difatti sono in molti a scegliere degli inviti di matrimonio con una stampa raffigurante la testa di moro; possono essere personalizzati inoltre con le tonalità e la tipologia di cartoncino che più si preferiscono.

Wedding cake e candy bar con un dettaglio fuori dal comune 

Dulcis in fundo, la nostra lista di tips non poteva che concludersi con la torta nuziale e il candy bar! Un bellissimo cake topper in ceramica con una testa di moro darà alla vostra torta un carattere esclusivo e la renderà davvero unica. Certamente anche il candy bar potrà essere decorato con la tematica moresca creando il giusto equilibrio tra decorazioni, colori e sapori!

Conoscevate la magnifica leggenda della testa di moro? Se l’avete appena scoperta e ne siete rimasti affascinati, non esitate a prendere spunto dalla nostra gallery e farvi guidare dalle numerose idee che abbiamo selezionato per il giorno del vostro matrimonio. Troverete tips di ogni genere che vi consentiranno di rendere il vostro ricevimento un evento esclusivo e memorabile!