Carolina Serafini Photographer

L’acconciatura da sposa non è un particolare trascurabile del vostro bridal look. Essa, infatti, va decisa con cura sulla base dello stile dell’abito e del trucco da sposa che indosserete. Di fondamentale importanza sarà poi la durata: proprio perché dovrà risultare impeccabile durante tutta la giornata, dovrete essere sicure che la vostra scelta vi possa garantire un'ottima tenuta, pertanto sarà importante fare almeno tre prove. In questo articolo vi diamo 7 motivi basilari per cui la prova dell'acconciatura è un passo importante da compiere. Vediamoli insieme!

1. Permettere al professionista di studiare il vostro viso

Partite sempre dal presupposto che la fisionomia del vostro volto è la base da cui partirà l'hairstylist per poter creare la vostra acconciatura ideale. Per questo motivo il professionista da voi scelto dovrà avere il tempo di studiare il vostro viso così da trovare il look adatto a voi. Poter sperimentare direttamente sul vostro tipo di capello, senza il carico emotivo del grande giorno, permetterà di trovare esattamente quello che farà al caso vostro.

Gabriella Rotondi Wedding Reporter

2. Testare la durata

Come già detto, l’acconciatura dovrà avere il compito di resistere nel corso di tutta la giornata: cerimonia e ricevimento. Probabilmente vi lancerete in balli sfrenati, verrete abbracciate e sollevate, questo potrebbe mettere a dura prova la resistenza della vostra acconciatura.

Le prove vi permettono di capire se la vostra acconciatura sarà in grado di resistere oppure avrà bisogno di qualche forcina o spruzzata di lacca in più. Approfittate per fare lo stesso tipo di ragionamento con il make-up, specialmente se opterete per un trucco sposa fai da te.

3. Verficarne il comfort

Questo motivo vale soprattutto per le acconciature da sposa semiraccolte o raccolte. Portare per tutta una giornata ricca di avvenimenti ed emozioni fortissime, una pettinatura poco “comoda” rischierà di gettare un’ombra sul vostro grande giorno.
Capelli troppo tirati o forcine posizionate in punti scomodi, potrebbero causarvi nel corso della giornata un forte mal di testa. Ecco perché è importante verificare, specie se non siete abituate, che tipo di sensazione vi procura l’acconciatura da voi scelta.

Photoweddingstudio

4. Avere un'opinione da amici e parenti

Una volta fatta la prova è molto probabile che non la disferete subito ma la indosserete per uno o due giorni. L’opinione di parenti e amici sarà un punto di vista esterno molto utile per guidarvi e capire se quella è l’acconciatura che fa al caso vostro.
Le prove servono anche a questo: farvi suggerire quale sia la soluzione migliore e più in linea con il vostro stile nuziale.

5. Agevolare altri professionisti

Come già detto trucco e acconciatura sono strettamente legati perché si occupano di valorizzare il volto della sposa. Proprio per questo motivo ha senso, laddove possibile, consultare il vostro parrucchiere e valutare se far coincidere la prova acconciatura con quella del make-up: questo contribuirà ad avere un’idea generale e vi darà così la possibilità di capire se, quel trucco sposa per occhi marroni valorizza l'acconciatura che avevate scelto e viceversa.

Studio d'Arte

6. Provare, modificare e perfezionare

L’acconciatura, così come altri dettagli che ruotano attorno alla sposa, deve essere in totale sintonia con l’abito. La prima prova sarà quindi fondamentale perché il vostro parrucchiere possa capire i vostri gusti, avanzare delle proposte e studiare il tipo di soluzione più adatta a voi.
Le prove successive serviranno per perfezionare o modificare la prima proposta, così da migliorarla sempre di più e avvicinarla allo stile dell’abito.

7. Conoscenza reciproca

Spesso e volentieri l’idea che abbiamo è più figurata che reale. Moltissime spose non hanno in mente un’acconciatura specifica, ma piuttosto un’idea. Questo è il caso di tutte quelle spose che, una volta scelto il professionista, esordiscono con questa frase: "vorrei un’acconciatura romantica !".

2C Film

Non c’è nulla di male in questo, ma il professionista in questo caso dovrà capire cosa intendete voi per romantico, offrendovi delle soluzioni che siano in linea con quanto state immaginando. Solo in questo modo riuscirete a capire il livello di sintonia che c'è tra voi e l'hairstylist, se quest'ultimo è in grado di assecondare le vostre richieste e poterle soddisfarle pienamente.

Assieme a un buon make-up e l'abito da sposa, l'acconciatura completerà il vostro look facendolo risultare completo e meraviglioso. Non abbiate timore di chiedere qualche prova in più se la riterrete necessaria, un buon professionista sa che l’ascolto delle necessità della sposa garantiranno anche un risultato migliore!