NDPhoto

Dopo aver scelto la location che riporterete sulle partecipazioni di matrimonio e aver definito i particolari organizzativi con lo staff, dovrete passare alla selezione del menù. In molti casi, si preferisce la tradizione culinaria locale optando per piatti conosciuti dalla maggior parte degli invitati oppure decidere di fare alcune variazioni di essi. La cucina mediterranea va incontro ai gusti di tutti ed è un'ottima soluzione specialmente per un rinfresco estivo. In questo articolo vi facciamo alcune proposte legate alle tradizioni culinarie di diversi Paesi, includendo alcune sorprese da servire in tavola, accanto ai vostri segnaposto di matrimonio

Sapori nostrani 

Se il vostro sarà un matrimonio tradizionale, il menù mediterraneo che proporrete ai vostri ospiti non potrà che includere alcune specialità tutte italiane.

Per cominciare, tra la vostra selezione di antipasti, potreste proporre una pietanza semplice e leggera come la “panzanella”. Questo piatto tipico dell’Italia centrale è perfetto in ogni stagione e gli ingredienti alla base sono semplici e gustosi: si tratta di un'originale insalata di pane secco, cipolla rossa e basilico, il tutto condito con olio d'oliva, aceto e sale.

Marco Bizzotto

Come primo, le alternative non vi mancheranno. Ma se invece volete sorprendere i vostri invitati con qualcosa di originale, allora potreste servire una porzione di pasta artigianale accompagnata da un pesto di zucchini, cacio e pistacchi, ideale anche per vegetariani.

Come secondo, vi suggeriamo un colorato piatto di pomodori ripieni; potete proporre due alternative, una di pesce (ad esempio quelli con patate e cozze) e una di ragù di carne. In questo modo sarete certi che ogni palato verrà soddisfatto.
Per quanto riguarda il dolce, oltre alla torta nuziale, potreste servire del gelato fatto in casa, magari proponendo gusti ricercati come il basilico… lo avete mai provato?

Freschezza alla greca

Ispirarsi alle ricette tipiche della Grecia è un altro ottimo modo per fare un tributo alla cucina mediterranea.

In questo caso l’antipasto non potrà che essere costituito da un assaggio di insalata greca, quella che si mangia con gli occhi, grazie al verde intenso delle olive, il bianco brillante della feta, il rosso acceso dei pomodorini e quel tocco rosato della cipolla.

Come primo, ecco che potrete rivelare la sorpresa del pranzo: un’abbondante porzione di moussaka, il gustoso sformato di melanzane e carne che i vostri ospiti non riusciranno a smettere di mangiare.
Dopo un piatto così impegnativo, il secondo non dovrà essere troppo pesante: gli arrosticini di carne, maiale e pollo chiamati souvlaki si riveleranno la scelta ideale, grazie alla loro piccola dimensione che apporta gusto senza esagerare.

Infine, il dessert dovrà essere qualcosa di fresco, come per esempio un’elegante porzione di yogurt greco con miele e noci. Per rendere tale dolce ancor più interessate, perché non ne proponete una rivisitazione nella forma di una torta gelato? I vostri ospiti ne saranno entusiasti.

Viva le tapas!

Anche la Spagna offre una cucina da cui poter attingere interessanti ricette mediterranee, specialmente per quanto riguarda il buffet dell’aperitivo e gli antipasti. Le tapas spagnole, infatti, sono ottime da accompagnare a un calice di vino per cominciare con allegria il pranzo. Perché non lasciate i vostri ospiti liberi di scegliere? Potranno così riempirsi il piatto di pan con tomate (pane e pomodoro), pulpo a la gallega (delizioso polipo servito su un piatto in legno, condito con olio e paprika), tortilla de patatas (una sostanziosa frittata con patate e cipolle), pimientos de padron (peperoncini verdi fritti), hummus (crema di ceci), boniatos con ajo y perejil (patate dolci fritte, condite con aglio e prezzemolo), chipirones (calamaretti fritti) e caracoles (lumache, tipiche dell'Andalusia).

Ikebana Ricevimenti

Dopo le tapas, non c’è niente di meglio che sorprendere i vostri ospiti con l’arrivo in sala di una spettacolare padella piena di riso condito con ingredienti prelibati… è arrivata la paella! Potreste far preparare la versione classica valenziana, con carne di coniglio e verdure. In alternativa, potreste proporne una mista oppure realizzarne due versioni, per chi non ama rispettivamente pesce o carne.

Club Hotel Kennedy Roccella ****

Per finire, il dolce che vi suggeriamo è la crema catalana: si tratta di un dessert al cucchiaio che sa sorprendere al momento giusto, ovvero quando la sua superficie zuccherina viene servita infuocata.

Profumi dal Nord-Africa

Nelle cucine dei Paesi Nordafricani che si affacciano sul Mediterraneo - come Marocco, Algeria e Tunisia - si cucinano prelibatezze che ben si prestano a creare un sorprendente menù di nozze.
Primo tra tutti, il cous cous è un piatto versatile e per questo adatto a qualunque stagione. La sua versione più conosciuta in Europa è senz’altro quella che lo vede come base di fresche insalate, condite con formaggi teneri e verdure di stagione. Tuttavia, la ricetta tradizionale si rivela perfetta se avete previsto di indossare un abito da sposa invernale. In questo caso tale tenero cereale viene utilizzato come accompagnamento di un piatto caldo di verdure e carne cotte in pentola insieme a sapori come curry e altre spezie, davvero delizioso.

Che dire poi della tajine? Questo tipico piatto marocchino non rappresenta solo un connubio di sapori perfetto (nello specifico, la versione mqualli include pollo con limone e olive, il kefta polpette e pomodori e il mrouzia agnello con prugne e mandorle), ma anche un prezioso contenitore in terracotta che potrebbe essere un'idea originale come segnaposto di matrimonio fai da te. L’idea è proprio quella di abbellire i tavoli con tante tajine colorate, permettendo ai vostri invitati di attingere da quella che preferiscono o di provare tutte le varie combinazioni possibili… cosa ve ne pare?

Infine, avvisate i vostri invitati di tenere un posticino nel loro stomaco per i dolci africani, perché vorranno provarli tutti! L’ingrediente principale della pasticceria del Nord Africa è senza dubbio il miele, dolce collante che farcisce croccanti pasticcini multistrato, arricchiti con frutta secca e spolverati con granella di pistacchi.

Dopo questo excursus culinario tra meravigliosi luoghi mediterranei siamo sicuri che vi sarà venuta l'acquolina in bocca. Se volete unire in un unico fil rouge le pietanze del vostro banchetto potreste pensare a un tableau de mariage legato ai paesi di provenienza di questi piatti, oppure scegliere una bomboniera di matrimonio a tema.