Matteo Fagiolino Photography
Matteo Fagiolino Photography

Siete nel pieno dei preparativi, a metà della to do list di nozze: avete già trovato l’abito da sposa, contattato la location per la prova del menù e pensato a idee per segnaposto di matrimonio. Quello che ora dovrete affrontare è il grande enigma delle decorazioni: da un lato vorreste trovare le migliori, dall’altro avete paura che queste si rivelino le più costose. Come fare? Vi diamo qualche suggerimento sulle cose giuste da dire agli esperti a cui vi rivolgerete, per scegliere decorazioni economiche con gusto e avanzare budget per un favoloso bouquet da sposa.

Less is more 

Alcune decorazioni di nozze sono così belle da volerle adottare tutte quante: candele, lanterne, palloncini e vaporosi tessuti sanno creare atmosfere uniche, ma sapete una cosa? Se non sarete in grado di selezionare gli elementi giusti, finirete per ottenere uno spiacevole effetto stonato. Per non incorrere in tale rischio, rivolgetevi a diversi fornitori specializzati in settori specifici e, carta alla mano, valutate tutti i pro e contro delle possibili scelte, sia sul lato dello stile, sia su quello economico.

Mangano Studio
Mangano Studio

Per esempio, provate a chiedervi se le foto con indosso il vostro abito da sposa stile impero avrebbero una resa maggiore in una sala adornata da palloncini o su un prato illuminato dalla luce soffusa di grandi lanterne. Rispondete e fate una scelta unica, rinunciando al resto: otterrete così un’ambientazione armoniosa, con la piacevole consapevolezza di aver ottimizzato le risorse!

Tutti per uno, uno per tutti!

Cosa significa questo? Per esempio, che il vostro fiorista di fiducia potrebbe fungere da fornitore per più elementi di nozze. Sicuramente saprebbe creare per voi un meraviglioso bouquet di fiori, ma anche centrotavola floreali intonati, che richiamano i fiori della vostra pettinatura e persino le profumatissime bomboniere! Delle bomboniere di matrimonio originali potrebbero essere costituite da graziosi vasetti di piantine grasse e parallelamente potreste organizzare una “confettata” a cui ciascun ospite possa attingere liberamente, scegliendo i gusti di confetti preferiti. Come potete intuire, scegliere un unico fornitore per tutte le decorazioni delle vostre nozze vi farà risparmiare tempo ed energie e per il professionista si tratterà di un modo per ripagare la fiducia che avete riposto nella sua attività… pensateci su!

Frank Catucci
Frank Catucci

Chi fa da sé… fa per te?

Avete mai pensato che la soluzione al dilemma delle decorazioni economiche di qualità sia quello di delegare il problema a qualcun altro? In particolare, se il vostro obiettivo è ottenere un effetto raffinato, ma senza spendere un patrimonio, potreste affidarvi a un esperto wedding planner. Una volta individuato il professionista, ditegli o ditele con molta sincerità quello che potreste spendere, considerando anche la quota da versare per il suo lavoro. Auspicabilmente questa persona conoscerà bene i fornitori della vostra zona, di cui saprà selezionare i servizi giusti per voi. A questo punto il gioco è fatto: in base alle vostre richiese e al budget, penserà a tutto l’esperto e potrete smettere di tormentarvi con conti e idee per bomboniere di matrimonio.

Per fare un tavolo… ci vuole il legno

Quando si parla di fai da te, erroneamente si potrebbe pensare che questa attività prescinda totalmente dal supporto dei fornitori: niente di più sbagliato. Se ci pensate, anche i lavoretti fatti a mano hanno bisogno di materie prime, basti prendere come esempio la realizzazione di oggetti di bigiotteria, decorazioni o - nel caso delle nozze - partecipazioni di matrimonio fai da te. In quest’ottica risulta fondamentale saper spiegare ai negozi o alle aziende da cui comprate i materiali che lo scopo dei vostri acquisti è decorativo e non alimentare, come nel caso in cui richiediate vasetti di vetro per creare delle deliziose candele come centrotavola.

Moko Photography
Moko Photography

Il fornitore in questione potrà quindi mostrarvi oggetti di una qualità superiore, che rimarranno comunque più economici di un prodotto finito. Infine, pensate anche a situazioni ibride: potreste investire buona parte del budget di nozze negli spettacolari allestimenti luminosi del migliore fornitore di questo settore e poi scegliere di risparmiare su altri aspetti decorativi delle nozze. In fondo, sarà divertente creare con le vostre mani dei dettagli che sanno fare la differenza: mai pensato a bomboniere di matrimonio fai da te?

In conclusione, vorremmo darvi un ultimo suggerimento generale. Si tratta di un consiglio utile nei rapporti con i fornitori di nozze, ma anche con tutte le altre persone: siate chiari. Se infatti espliciterete le vostre intenzioni fin da subito, otterrete i risultati sperati e vi eviterete faticosi “rattoppi” causati da incomprensioni. Le vostre bomboniere di matrimonio rispetteranno così tutti i vostri requisiti: immaginate ad esempio che queste vengano allestite in un angolo vintage, insieme a valigie antiche e fiori freschi, fungendo sia da decorazioni di nozze, sia da bomboniere di matrimonio economiche… proprio come avete sempre sognato di fare.