Silvia Cleri Photography
Silvia Cleri Photography

Sposarsi d'inverno ha i suoi vantaggi risaputi: le location hanno un calendario di disponibilità più ampio, così come le chiese, si risparmia giacché ci si sposa in "bassa stagione", e si ha anche la possibilità di indossare degli abiti da sposa spettacolari, da vere regine delle nevi! Ma non solo, avete a disposizione anche un'infinità di spunti originali e straordinarie fioriture per le composizioni del bouquet sposa e delle decorazioni!

Oggi vi mostriamo 6 idee per un originale bouquet da sposa invernale.

1. Bouquet di bacche

Alessandro Baglioni Fotografo
Alessandro Baglioni Fotografo

Se parliamo di originalità non possiamo che inziare col proporvi un alternativo bouquet di bacche! Le più comuni sono quelle rosse, ma sapete che ne esistono davvero di tutti i colori? La varietà di fiori e piante che producono questi piccoli frutti è alquanto ampia: dalle bacche bianche o rosse del vischio a quelle viola o blu intenso del ginepro, fino a quelle più scure dell'alloro, da poter combinare in base ai colori e al mood delle vostre nozze invernali. Potreste scegliere un bouquet di sole bacche, oppure decidere di abbinarle a delle foglie o rose bianche, in ogni caso il vostro sarà un bouquet davvero originale!

2. Bouquet natalizio con pigne e palline glitterate

Alfredo Pappalardo Photographer
Alfredo Pappalardo Photographer

Gli elementi che potete utilizzare per arricchire con creatività un bouquet di fiori invernale sono davvero innumerevoli. Con un pizzico di estro si possono creare delle composizioni floreali davvero originali e che non passeranno inosservate neanche da parte dell'invitato più distratto! Qualche idea? Se vi sposate durante il periodo natalizio per esempio, che ne dite di pigne e palline prese in prestito dall'albero di Natale? Per un effetto ancora più "magico" e invernale, oltre alla comune Gypsophila, potreste far aggiungere dei soffici fiocchi di neve...

3. Bouquet di tulipani rossi

JD Photo Studio
JD Photo Studio

Simbolo dell'amore vero, i tulipani rossi sono un'ottima scelta per un bouquet da sposa invernale ricco di personalità! Si tratta senz'altro di un'alternativa audace, da considerare solo se si è certi di "saperlo portare" e abbinarlo nella maniera corretta al resto dell'outfit nuziale. Optate per un bouquet di tulipani rossi se indosserete un abito da sposa semplice tutto bianco, per giocare con l'accattivante contrasto cromatico dato dai due colori, o se il "fil rouge" delle vostre nozze sarà proprio il rosso!

4. Bouquet full colour

Foto at Silvestri
Foto at Silvestri

Se il candido e freddo color bianco per voi è troppo tradizionale e state cercando qualche idea unconvetional per un bel bouquet invernale, scegliete pure una composizione multicolore! Non abbiate paura di usare con troppi fiori di diverso tipo e/o colore, l'importante è che seguano una gamma cromatica visivamente armonica e, soprattutto, dalle tonalità intense, come quelle del rosso, viola e blu. Ricordate che gli stessi fiori e colori dovranno essere utilizzati per eventuali altri accessori della sposa e per la boutonnière dello sposo, per dei look nuziali coloratissimi e intonati!

5. Bouquet a fascio

Fotoessenza
Fotoessenza

Non sono molto comuni, bisogna saperli portare e scegliere i fiori giusti in base ai look nuziali degli sposi, ma i bouquet a fascio sono senza dubbi tra i più affascinanti e glamour. Rappresentano una scelta minimalista e di classe, molto indicata per chi indosserà un abito da sposa vintage! I fiori più adatti sono ovviamente quelli a gambo lungo, come le calle, le rose e le orchidee. Attenzione però alla lunghezza del gambo: questa va decisa in base a una scelta ben "studiata" che deve considerare altri importanti elementi, come l'altezza e l'abito della sposa

6. Messy bouquet

Matteo Fotografia
Matteo Fotografia

I messy bouquet sono ormai tendenza affermata dei matrmoni attuali. Per mood si contrappongono ai bouquet a sfera, ovvero quelli perfettamente rotondi, e possono essere definiti come delle composizioni "disordinate" (messy in inglese significa "spettinato") ispirate all'indomabilità della natura. La loro caratteristica, infatti, è proprio quella di avere un'aria ribelle, con foglie e rami che fuoriescono dalla composizione appostamente destrutturata.

Per il foliage vengono usate soprattutto foglie di alloro, ulivo ed eucalipto, e fiori dai grandi petali alternati ad altri più piccoli. I messy bouquet sono spettacolari e adattissimi anche a look invernali e ad acconciature sposa altrettanto naturali. Come sarà il vostro bouquet da sposa invernale?