Stefano Guerrini
Stefano Guerrini

Gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo e, in particolare in questo periodo di COVID-19, molti futuri sposi hanno dovuto rivedere i loro piani attraversando non pochi inconvenevoli. In molti casi, l’abito da sposa era già stato acquistato e, a causa del rinvio dell'evento, la nuova data sulle partecipazioni di matrimonio è in un periodo diverso. Cosa si può fare quindi per poter sfruttare lo stesso meraviglioso outfit in un’altra stagione senza dover stravolgere il proprio look?

Niente panico, a tutto c’è una soluzione. In questo articolo ti spieghiamo come rivedere i particolari del tuo abito in modo pratico e funzionale per far sì che sia perfetto in qualunque situazione.

1. Consulenza specializzata prima di tutto

Durante il lockdown molti brand di moda nuziale hanno aperto delle sezioni speciali nei loro siti web dove offrono servizi di consulenza personalizzata tramite appuntamento per aiutare i futuri sposi nelle modifiche del proprio abito nell'eventualità in cui questo non sia più adatto alla nuova data delle nozze.
Verifica che la marca del tuo abito da sposa offra questo tipo di servizio e mettiti in contatto con l'atelier per avere ulteriori informazioni circa gli step da seguire.

Inoltre, ricorda che potrai accedere ai siti web ufficiali dei brand anche attraverso il catalogo nuziale di Matrimonio.com. Non dovrai fare altro che scegliere il modello che preferisci e in basso a destra ti apparirà la lista dei rivenditori più vicino a te che potrai contattare per avere maggiori informazioni.

2. Dal caldo al freddo: i complementi che salvano l’outfit

Se la data sugli inviti di matrimonio è stata posticipata a un mese più freddo, il modo più semplice per poter rivisitare il tuo abito è quello di aggiungere alcuni complementi al tuo look iniziale.
In autunno potrai optare per un bolerino, un blazer o una leggera cappa in tulle per proteggere le spalle quando le temperature inizieranno a scendere e renderanno l’aria più frizzante.

Pronovias
Pronovias

E in inverno invece? Ecco che le mantelle, i pellicciotti e i guanti diventano le soluzioni più cool senza dover per forza acquistare un abito da sposa invernale. Questi complementi potrai trovarli in tante combinazioni e per ogni tipo di gusto: con ricami, con cappuccio, lunghi o corti, con maniche e senza. Basterà solo fare l’abbinamento giusto!

Max Mara
Max Mara

3. Dal freddo al caldo: sottrai!

Se le tue nozze sono state posticipate in un periodo più caldo, la regola principale è quella di sottrarre elementi per alleggerire l’abito da sposa. Come? Togliendo strati di tessuto dalle mise più vaporose, accorciando la lunghezza della gonna se le stoffe lo permettono o realizzare uno spacco.

Tali modifiche sono fattibili solo e unicamente sulla base delle tue misure, pertanto è necessario affidarsi all’atelier in cui hai acquistato l’abito perché, oltre a conoscere bene il tipo di modello, saprà darti le giuste dritte per un risultato di successo.

4. Le sopragonne

Un’altro modo per apportare delle modifiche al tuo bridal look è quello di aggiungere degli elementi sovrapponibili. Da diverso tempo ormai le grande firme del bridal includono nelle loro collezioni diverse opzioni per soddisfare le richieste di quelle spose che desiderano trasformare facilmente il proprio outfit. E la sopragonna è proprio una di questi!

Questo semplice capo d’abbigliamento lo si può trovare in diverse forme, lunghezze e tessuti, oltre ad essere molto pratico. Le sopragonne possono così salvare il tuo outfit data la versatilità di cui sono dotate e alla capacità di dare quel valore aggiunto all’intera mise, permettendo anche a un abito da sposa corto di avere una seconda vita.

Pronovias
Pronovias

5. Maniche e crop top: la scelta versatile per eccellenza

Le maniche dell’abito sono un elemento semplice e dotato di grande versatilità, perciò non sarà difficile applicare dei cambi sulla base della nuova stagione del matrimonio.

In caso di sostituzione di una manica lunga, potrai, discutendone con la sarta, fare accorciare la lunghezza o addirittura eliminarla qualora la parte superiore dell’abito possa essere compromessa.
Se invece temi di avere freddo, le maniche estraibili sono un vero jolly in questa situazione. Oltre ad avere la funzione di proteggerti dagli agenti atmosferici, daranno un twist moderno e sbarazzino al vestito.

Pour Un Oui by Cymbeline
Pour Un Oui by Cymbeline

In alternativa, i crop top sono la soluzione ideale per chi non vuole sovraccaricare la propria mise o aveva optato in precedenza per un abito da sposa semplice. Naturalmente avrai a disposizione una miriade di opzioni, dai pizzi più consistenti ai leggeri ricami su morbido tulle. Sta a te scegliere la soluzione più glamour!

Anna Campbell
Anna Campbell

6. Aggiungi un tocco di colore al tuo look

Potrebbe sembrare qualcosa di marginale però il colore può cambiare molto l’effetto visivo dell’abito: saranno sufficienti solo alcune pennellate qua e là, in base ai tuoi gusti.
Informati sui trend di stagione oppure prediligi il colore che farà da fil rouge alle nozze e passa all’azione: un accessorio, delle applicazioni, alcuni ricami o un paio di scarpe eleganti colorate. Qualsiasi elemento può dare il suo contributo.

7. Applicazioni per arricchire l’abito

Prima di tutto chiariamo questo punto: le applicazioni servono per dare tridimensionalità e volume e nelle collezioni degli ultimi anni sono diventate dei veri trend. La questione è che tu possa giocare con questi elementi per dare un tocco di vivacità all’outfit qualora il tuo abito abbia subito dei cambi significativi.

Pensa alla nuova stagione delle tue nozze. Cosa ti ispira? In primavera i fiori 3D sono un vero must mentre le lavorazioni in pizzo macramé rappresentano l’alternativa ideale per l’autunno. Una volta individuato il tipo di applicazioni che desderi aggiungere, esamina insieme alla sarta la posizione più adatta perché possano valorizzare la tua silhouette.

Nicole
Nicole

8. Tessuto nella scollatura

Infine, la scollatura può essere un altro fattore di cambio quando si decide di modificare un abito da sposa e, semmai se ne presentasse la necessità, potrai sempre contare sulle aggiunte di tessuto nella scollatura. Puoi enfatizzare braccia e décolleté con un delicato strato di tulle e ricami dall'effetto tatto lace o scegliere una soluzione più discreta, preferendo una leggera velatura sul petto dal gusto nude.

È giunto il momento di metterti in contatto con il tuo atelier per studiare insieme ai suoi professionisti il miglior modo per dare un nuovo mood al tuo abito da sposa. Sei in cerca di ispirazione per la tua acconciatura da sposa? Dai un’occhiata alla sezione Idee Nozze e troverai tante fantastiche idee che potrai riproporre al tuo hairstylist!