In generale è bene che i biglietti di ringraziamento siano spediti il mese successivo alle nozze. Per poterlo fare al meglio ed essere sicuri di non aver dimenticato nessuno, abbiamo alcuni utili suggerimenti. Vediamoli insieme.

  • I bigliettini: sceglieteli già nel momento in cui ordinate le partecipazioni, in modo che siano coordinati. Se lo desiderate, potete sceglierli di due tipi diversi, uno per coloro che hanno assistito alla cerimonia e un altro per coloro che hanno partecipato al ricevimento e che vi hanno offerto un regalo di nozze. 
  • Rigorosamente a mano: i biglietti e le buste devono essere rigorosamente scritti a mano. È dunque pressoché impossibile non fare errori, e, per evitare cancellature, prevedete di acquistarne in quantità maggiore rispetto al numero stimato.
  • Personalizzati: è bene, se possibile, ringraziare facendo riferimento al regalo ricevuto, vi consigliamo dunque di iniziare a scrivere le buste a mano a mano che vi arrivano i regali di nozze. Spunterete quelli già scritti dalla lista dei ringraziamenti da inviare che avrete precedentemente redatto. 
  • Originali: perché non inviare i biglietti di ringraziamento con stampata la più bella foto del vostro matrimonio o del viaggio di nozze? Non sottovalutate questa possibilità, sarà un pensiero doppiamente gradito!